Mercoledì 18 Luglio 2018 | 13:00

a Brindisi

Era in malattia ma
lavorava privatamente
licenziato medico

I fatti contestati sono scaturiti da una ispezione dei Nas di Taranto effettuata pochi mesi addietro presso un poliambulatorio del brindisino

carabinieri Nas

BRINDISI - In malattia per la Asl di Brindisi dove lavorava ma in servizio per i pazienti privati. Per questo un medico radiologo è stato licenziato. Altri tre medici hanno ricevuto sanzioni disciplinari dopo l’indagine svolta dai carabinieri del Nas di Taranto. I quattro dirigenti medici di cui tre in servizio presso i presidi ospedalieri della provincia di Brindisi ed uno presso il dipartimento di prevenzione sono: un radiologo per il quale è scattato il licenziamento, un anestesista e un medico del dipartimento di prevenzione, sospesi dal servizio senza retribuzione fino a dodici giorni; un dermatologo per il quale è stato avviato il procedimento ma non è stata irrogata alcuna sanzione perchè sta per andare in pensione.

I fatti contestati sono scaturiti da una ispezione dei Nas di Taranto effettuata pochi mesi addietro presso un poliambulatorio del brindisino: i carabinieri hanno scoperto che il radiologo aveva svolto attività lavorativa in quel centro in giorni in cui era assente dall’ospedale per malattia. Le visite fiscali inviate dalla direzione dell’Asl erano state effettuate da un medico del dipartimento che effettuava anche attività lavorativa libero professionale nel medesimo centro privato in cui operava il radiologo (che aveva peraltro l’incarico di responsabile sanitario del centro), contravvenendo al codice di comportamento dei dipendenti pubblici in tema d’incompatibilità per conflitto d’interessi. Per quanto riguarda il dermatologo e l’anestesista è stato accertato che avevano svolto, arbitrariamente, visite mediche in libera professione nel poliambulatorio, nonostante avessero optato per un rapporto di esclusività con l’Asl.

I medici hanno continuato a percepire indebitamente l'indennità mensile aggiuntiva dell’esclusività. Gli atti sono al vaglio della procura della Repubblica di Brindisi, che ha coordinato l’attività investigativa dei Nas. Tutti dovranno restituire, comunque, all’Asl le indennità indebitamente percepite che, a quanto stimato, ammontano a diverse decine di migliaia di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • benito

    17 Febbraio 2016 - 08:08

    Sono questi professionisti che incrementano la diffidenza nei confronti della classe medica , incrinano il rapporto fiduciale con i pazienti e che utilizzano la professione non nel rispetto etico e deontologico ma a solo scopo di lucro.

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio
e armi: 15 arresti nel Brindisino

 
Palo, 40enne si barrica in casa con fucile: Carabinieri sul posto

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile scarico, irruzione dei Cc. «Voleva farsi ammazzare»

 
Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

 
Sanità lucana, Pittella al RiesameAsl Bari, Emiliano: verso nuovo dg

Sanità lucana, Pittella al Riesame
Asl Bari, Emiliano: verso nuovo dg

 
Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS