Cerca

Scintilla provocata da una stufa a legna

Migranti: incendio in baraccopoli
nel foggiano, nessun ferito

Migranti: incendio in baraccopoli nel foggiano, nessun ferito

FOGGIA - Un violento incendio si è sviluppato la scorsa notte in una baraccopoli tra Manfredonia e Cerignola, in località Paglia nella quale vivono circa 250 cittadini stranieri provenienti dall’Europa dell’Est. Il fuoco, forse a causa di una scintilla provocata da una stufa a legna, ha distrutto tre baracche. Non ci sono state vittime nè feriti.


Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio allontanando diverse bombole di gas, prima che queste fossero raggiunte dalla fiamme. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Comando provinciale di Foggia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400