Cerca

capitale della cultura

Commissario Ue: Matera?
So che è un posto
tra i più straordinari

«Per la città sarà una grande opportunità per mostrare la sua bellezza e le sue eccellenze anche al resto del mondo»

Tibor Navracsics

Tibor Navracsics

WROCLAW - «Matera, la Capitale europea della cultura nel 2019? Non ci sono mai stato, ma so che è uno dei posti più straordinari al mondo. Il mio augurio è che il suo programma da Capitale fra tre anni possa essere creativo quanto quello di Wroclaw, che lo diventa oggi». Così Tibor Navracsics, Commissario Ue alla cultura, educazione e giovani, oggi a margine delle celebrazioni per l'apertura dell’anno da Capitale europea della cultura della cittadina polacca.
«Per Matera sarà una grande opportunità per mostrare la sua bellezza e le sue eccellenze anche al resto del mondo», prosegue il Commissario. Ma quale è oggi il ruolo della cultura in Europa? «Può avere un ruolo fondamentale per riunire i popoli e le persone, superando i pregiudizi - dice - L’Europa sta andando incontro a un periodo molto difficile, tra la crisi economica, quella demografica, i conflitti politici tra gli stati membri. La cultura può avere un ruolo enorme insieme allo sport, per avvicinare le persone, farle aprire le une alle altre e tenerle insieme».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400