Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 20:42

Galletti: in Puglia 3177 siti inquinati 415 pronti a bonifica

BARI - In Puglia sono stati rilevati 3177 siti contaminati, dei quali 415 sono già pronti per la bonifica. Così il ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti, al question time davanti all’ottava commissione della Camera sulla situazione di inquinamento ambientale in Puglia dovuta al rilevamento di molte discariche abusive nelle quali sono stati interrati rifiuti tossici di varia natura come l’amianto
Galletti: in Puglia 3177 siti inquinati 415 pronti a bonifica
BARI - In Puglia sono stati rilevati 3177 siti contaminati, dei quali 415 sono già pronti per la bonifica. Così il ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti, al question time davanti all’ottava commissione della Camera sulla situazione di inquinamento ambientale in Puglia dovuta al rilevamento di molte discariche abusive nelle quali sono stati interrati rifiuti tossici di varia natura come l’amianto. Ne dà notizia l’autore dell’interrogazione, l’on.Salvatore Matarrese.

"Per quanto riguarda il recente rilevamento di rifiuti tossici a Santa Fara, a Bari, a prescindere dall’individuazione dei responsabili, assai difficile trattandosi di rifiuti interrati da oltre dieci anni in aree abbandonate, ho ribadito al Ministro – dice Matarrese – la necessità di favorire con estrema urgenza, e per quanto di competenza, la bonifica dei terreni contaminati che sono adiacenti alle zone abitate nell’interesse della salute dei cittadini. Il ministero ha garantito che seguirà con la massima attenzione la problematica che ho segnalato e che non farà mancare il necessario supporto qualora richiesto dagli enti locali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione