Cerca

Contraffazioni, sequestrate
129 tonnellate di pellet a Bari

Contraffazioni, sequestrate 129 tonnellate di pellet a Bari

BARI - I funzionari dell’Ufficio delle dogane di Bari, nell’ambito delle attività di contrasto alle attività illecite, hanno sequestrato, in collaborazione con la guardia di finanza, circa 129 tonnellate di pellet proveniente dalla Russia.

La merce, confezionata in sacchetti da kg. 15 e trasportata dentro 5 container, riportava una falsa dicitura EN plus (certificato internazionale di qualità dei granuli combustibili), tale da trarre in inganno il consumatore.

I legali rappresentanti della ditte importatrici sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400