Cerca

Irsina al lavoro
per capundo da record
sarà lungo 200 metri

IRSINA (MATERA) – Vuole raggiungere i 200 metri di lunghezza il “capundo” (capunto in pugliese), il cavatello prodotto con pasta fatta in casa, nel corso della sagra che il Comune di Irsina (Matera) ha organizzato in piazza per mercoledì 13 agosto per battere il primato di 195 metri toccato lo scorso anno. Corso Canio Musacchio sarà trasformato in un grande laboratorio che vedrà 15 donne lavorare 25 chilogrammi di farina di grano duro varietà “Cappelli”
Irsina al lavoro
per capundo da record
sarà lungo 200 metri
IRSINA (MATERA) – Vuole raggiungere i 200 metri di lunghezza il “capundo”, il cavatello prodotto con pasta fatta in casa, nel corso della sagra che il Comune di Irsina (Matera) ha organizzato in piazza per mercoledì 13 agosto per battere il primato di 195 metri toccato lo scorso anno. Lo si è appreso dall’assessore comunale al turismo, Eufemia Verrascina, che sta curando gli aspetti organizzativi della manifestazione, sostenuta dalla Camera di commercio di Matera, insieme al sindaco, alla Pro Loco, e a tante donne del paese.

Corso Canio Musacchio sarà trasformato in un grande laboratorio che vedrà 15 donne lavorare 25 chilogrammi di farina di grano duro varietà “Cappelli”. La lavorazione e la preparazione per il record cominceranno intorno alle 18. Le donne prepareranno e metteranno insieme “capundi” lavorati a uno, tre e cinque dita per raggiungere il record: «Per Irsina - ha detto Verrascina – la sagra e il record rappresentano un evento di promozione delle proprie tradizioni e della cultura alimentare. Dopo il record seguirà degustazione del “capundo” cucinato con le ricette tipiche irsinesi e per farlo lavoreremo un notevole quantitativo di pasta fatta in casa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400