Cerca

Martedì 24 Aprile 2018 | 03:13

sanità a bari

Infermieri al minimo
emergenza al San Paolo

La denuncia è di Piero Albenzio segretario generale Fials Confsal. «C’è una penuria di infermieri in tutti gli ospedali della provincia di Bari»

corsia d'ospedale

Una corsia d'ospedale

di VALENTINO SGARAMELLA

BARI - Nel reparto di Pneumologia dell’ospedale San Paolo c’è carenza di personale infermieristico. A denunciarlo è Piero Albenzio segretario generale Fials Confsal. «C’è una penuria di infermieri in tutti gli ospedali della provincia di Bari – dice Albenzio – ma in particolare è colpito il San Paolo». La situazione si è aggravata negli ultimi tempi. «Il direttore generale Asl, anziché inserire nuovo personale ne ha rimossi alcuni trasferendoli fuori dal San Paolo». Albenzio rivela un particolare: «oggi (ieri ndr) ha chiamato 45 infermieri per sostituire chi ha trasferito». Albenzio parla di un esito negativo. «Il risultato è ha offerto un contratto a 5 mesi, ossia fino a fine giugno 2016, perciò hanno accettato solo in sei». Poi commenta: «in questa azienda c’è una situazione di stallo nella quale i problemi non sono risolti, infatti il personale che rimane è costretto a fare turni massacranti con straordinari continui». Domani 15 gennaio il sindacato terrà un’assemblea dei propri iscritti: «sarà probabilmente formalizzata un’istanza di rinuncia perché non ce la fanno più».

Albenzio ha già inviato una mail al direttore generale, Vito Montanaro, e per conoscenza anche al presidente della Regione, Michele Emiliano, chiedendo un incontro urgentissimo a Montanaro. In particolare nel reparto di Pneumologia «la situazione era già grave; qualche giorno fa Montanaro, nel corso di un incontro, ci promise che avrebbe inviato 3 infermieri». Proprio il caso della Pneumologia del San Paolo sarebbe il più serio: «a causa del picco influenzale di questi giorni, dovrà peraltro far fronte ad un sensibile incremento di prestazioni sanitarie». Poi sbotta: «il 31 dicembre scorso il direttore generale priva di un’altra unità il reparto aggravando ulteriormente la situazione».

Descrive la situazione: «ci sono pazienti in branda che fanno ventilazione polmonare, pochissimi infermieri si fanno in 4 per soddisfare le esigenze dei pazienti». Deduce: «ad oggi il tentativo di risolvere la carenza di infermieri attraverso l’utilizzo delle graduatorie è fallito». La situazione però si estende, per il sindacalista, anche ad altre realtà sanitarie. «La Direzione generale Asl, in occasione di quel recente incontro, si era impegnata a procedere al reclutamento a tempo determinato di un congruo numero di infermieri per far fronte alle gravi carenze di organico del servizio 118, della sanità penitenziaria, dell’ospedale della Murgia». Albenzio conclude: «le prestazioni di lavoro straordinario e quelle aggiuntive hanno costi sicuramente superiori all’assunzione di personale; in più c’è stress psicofisico del personale e violazioni della normativa in materia di orario di lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, si tratta sul contrattoEd Emiliano «punta» Calenda

Ilva, si tratta sul contratto
Ed Emiliano «punge» Calenda

 
Bari, bimbo sequestrato: i due arrestati fanno scena muta

Bari, bimbo sequestrato: i due arrestati fanno scena muta

 
Circolo tennis, la prima voltadi una donna alla presidenza

Circolo tennis Bari, la prima
volta di una donna in 82 anni:
Virgintino verso la presidenza

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Bif&st, a Bari masterclass  di Antonio Albanese

Bif&st, a Bari masterclass
di Antonio Albanese

 
Supermercati, Megamark rilevacon Apuzzo 21 punti in Campania

Supermercati, Megamark rileva con Apuzzo 21 punti in Campania

 
Droga dall'Albania al Gargano otto condanne a Bari

Droga dall'Albania al Gargano
otto condanne a Bari

 
Terrorismo, condanna di 5 anni a combattente ceceno dell'Isis

Terrorismo, condannato a 5 anni
combattente ceceno dell'Isis

 

MEDIAGALLERY

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Furgone su folla a Toronto, ci sarebbero morti

Furgone su folla a Toronto, ci sarebbero morti

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Economia TV
Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

 
Italia TV
Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

 
Spettacolo TV
Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Calcio TV
Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin