Cerca

Warren, il cane  adottato che oggi premia la Polizia

BRINDISI - Warren, un pastore tedesco di 4 anni adottato dalla Polizia perchè il suo padrone, un leccese, non poteva più tenerlo oggi ha scovato due chili e mezzo di hashish. Il suo fiuto ha spedito in cella un 21enne (nella foto Warren con il suo agente cinofilo)
Warren, il cane  adottato che oggi premia la Polizia
BRINDISI - Il suo padrone non poteva più tenerlo con sè, perchè doveva trasferirsi altrove e, avendo avuto testimonianza in passato del suo particolare fiuto, lo ha donato alla polizia di Stato. E’ la storia di Warren, un pastore tedesco adottato a Brindisi dai nuclei cinofili della polizia che oggi ha ripagato gli agenti delle cure e dell’affetto che gli sono stati riservati.
Il cane poliziotto di 4 anni, che viveva fino a qualche tempo fa in un’abitazione privata della provincia di Lecce, ha infatti scovato in casa di un giovane brindisino due chili e mezzo di hascisc. Erano nascosti nell’armadio dell’appartamento in uso a Francesco Intiglietta, 21 anni, arrestato dalla Squadra mobile di Brindisi.
Durante le perquisizioni è stata trovata anche una pistola cal. 6.35, con matricola abrasa, posta sotto il comodino. L’impresa di Warren, ormai una mascotte per gli agenti dell’antidroga, è costata al 21enne di Brindisi l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, oltre che di detenzione illegale di un’arma da fuoco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400