Cerca

«Non è reato usare
in auto contrassegni
per disabili di altri»

BARI – Utilizzare un contrassegno per disabili altrui non è reato. Lo ha stabilito il giudice monocratico di Bari Flora Cistulli, che ha assolto un professionista 47enne barese dai reati di truffa aggravata e sostituzione di persona "perchè il fatto non sussiste". I fatti si riferiscono all’aprile 2009. Il 47enne, dirigente di un istituto di credito, aveva parcheggiato in corso Vittorio Emanuele a Bari sulle strisce blu, a pagamento, esponendo il contrassegno per disabili intestato a suo padre e omettendo, quindi, di pagare il grattino
«Non è reato usare
in auto contrassegni
per disabili di altri»
BARI – Utilizzare un contrassegno per disabili altrui non è reato. Lo ha stabilito il giudice monocratico di Bari Flora Cistulli, che ha assolto un professionista 47enne barese dai reati di truffa aggravata e sostituzione di persona "perchè il fatto non sussiste".

I fatti si riferiscono all’aprile 2009. Il 47enne, dirigente di un istituto di credito, aveva parcheggiato in corso Vittorio Emanuele a Bari sulle strisce blu, a pagamento, esponendo il contrassegno per disabili intestato a suo padre e omettendo, quindi, di pagare il grattino. Una delibera approvata dalla Giunta del Comune di Bari, infatti, prevede che i titolari di contrassegni invalidi non sono tenuti al pagamento in caso di sosta in zona delimitata da strisce blu.

La denuncia è partita dopo una serie di segnalazioni anonime che si sono concluse con una contravvenzione per "uso improprio del contrassegno" e una denuncia alla Procura per sostituzione di persona ("attribuendosi – secondo l’accusa – le qualità di portatore di handicap di altra persona") e truffa ai danni dell’Amtab e del Comune. Il giudice, al termine di un procedimento durato più di tre anni, ha accolto le tesi del difensore, l’avvocato Massimo Roberto Chiusolo, ritenendo che non sussiste ilBdelitto di sostituzione di persona nei confronti di chi "si limiti ad esporre sul parabrezza della propria auto un contrassegno per portatori di handicap rilasciato ad altra persona non presente a bordo del veicolo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400