Cerca

Crisi dell'editoria
Contributi in Puglia
forse con fondi Ue

BARI – "Potrebbero essere reperite dai fondi comunitari" le risorse necessarie alla copertura finanziaria della legge, realizzata da Assostampa Puglia in collaborazione con l’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale pugliese, che prevede l’erogazione di contributi pubblici solo a imprese editoriali che sono in regola con il pagamento di stipendi e contributi. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, al termine della Conferenza dei capigruppo
Crisi dell'editoria
Contributi in Puglia
forse con fondi Ue
BARI – "Potrebbero essere reperite dai fondi comunitari" le risorse necessarie alla copertura finanziaria della legge, realizzata da Assostampa Puglia in collaborazione con l’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale pugliese, che prevede l’erogazione di contributi pubblici solo a imprese editoriali che sono in regola con il pagamento di stipendi e contributi. Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, al termine della Conferenza dei capigruppo che si è svolta oggi.

"Servono alcuni milioni di euro – ha spiegato – ma non possiamo prendere queste risorse dal bilancio regionale, poichè è ormai esangue. Per questo solleciteremo la giunta a individuare la copertura finanziaria dai fondi europei, nell’ambito della programmazione 2014-2015". Intanto la legge, che interessa tutti gli operatori del mondo dell’informazione e l'industria dell’editoria, passerà al vaglio della Commissione consiliare competente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400