Cerca

Senatore M5S: «Farinetti
arrogante offende Bari»

BARI – "Il 'renzianò Farinetti offende la città di Bari": ne è convinto il sen.Lello Campolillo (M5S) secondo il quale il patron di Eataly ha "l'arroganza tipica di chi pensa di poter venire al sud a dettare legge con la forza del proprio ammirevole fatturato" e "riesce anche a lamentarsi dell’incredibile trattamento di favore riservatogli dai suoi amici 'neorenzianì Emiliano e Vendola". (Nella foto d'archivio, l'inaugurazione)
Senatore M5S: «Farinetti
arrogante offende Bari»
BARI – "Il 'renzianò Farinetti offende la città di Bari": ne è convinto il sen.Lello Campolillo (M5S) secondo il quale il patron di Eataly ha "l'arroganza tipica di chi pensa di poter venire al sud a dettare legge con la forza del proprio ammirevole fatturato" e "riesce anche a lamentarsi dell’incredibile trattamento di favore riservatogli dai suoi amici 'neorenzianì Emiliano e Vendola".

"Il sig. Farinetti infatti dimentica di ricordare di aver ricevuto in poche ore – sottolinea il senatore grillino – ciò che i poveri imprenditori locali sono soliti avere dopo qualche mese. Peraltro, al di là delle assunzioni eccellenti di parenti di politici, la giustificazione in ordine alle ragioni dell’avvenuta adozione dei contratti interinali in numero superiore ai limiti di legge appare assai curiosa".

"La concessione – aggiunge – è trentennale, l’autorizzazione semestrale è stato semplicemente un espediente dell’ultima ora, probabilmente concordato con gli Uffici per consentire a Farinetti di poter effettuare l’inaugurazione ed aprire; evidentemente ad assunzioni già programmate". L’auspicio del M5S "è che i cari Vendola ed Emiliano assicurino anche ai piccoli imprenditori baresi le stesse attenzioni ed efficienze garantite al povero e 'sfiancatò amico e compagno Farinetti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400