Cerca

Dietologo guadagnava
5mila euro senza ricevute

FASANO – Circa 300 pazienti messi a dieta, ma pochissime ricevute fiscali: la guardia di finanza ha accertato che un medico dietologo residente e con ambulatorio a Fasano non aveva dichiarato redditi per 135mila euro in tre anni, dal 2011 al 2013. In uno dei controlli, inoltre, il medico è stato trovato in possesso di 5.000 euro in contanti, provento, secondo i finanzieri, di una giornata di lavoro, a cui però non corrispondevano le ricevute fiscali rilasciate per quella stessa giornata
Dietologo guadagnava
5mila euro senza ricevute
FASANO (BRINDISI) – Circa 300 pazienti messi a dieta, ma pochissime ricevute fiscali: la guardia di finanza ha accertato che un medico dietologo residente e con ambulatorio a Fasano non aveva dichiarato redditi per 135mila euro in tre anni, dal 2011 al 2013. In uno dei controlli, inoltre, il medico è stato trovato in possesso di 5.000 euro in contanti, provento, secondo i finanzieri, di una giornata di lavoro, a cui però non corrispondevano le ricevute fiscali rilasciate per quella stessa giornata.

L'accertamento fiscale, che non ha portato ad alcuna denuncia, considerato che l’importo è inferiore al limite di legge oltre il quale l’evasione è un reato, è stato fatto sui conti correnti bancari e postali su cui c'era denaro del quale il professionista non ha saputo giustificare la provenienza. E' stato segnalato al Fisco per il recupero delle somme. È emerso infine che il numero di pazienti del dietologo era di gran lunga superiore rispetto alle schede dichiarate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400