Cerca

Marito in affitto «Scegliete me sono affidabile»

MATERA - Si può prendere in affitto tutto. Ora anche il marito. A Matera si propone Giuseppe Mariano, 52 anni, coniugato, quattro figli. Sembrava uno scherzo, ma l’annuncio è vero. Lui, affidabile e «tuttofare», è davvero disposto a essere affittato. Della serie: chi non ha un lavoro se lo inventa
Omicidio Barletta
22.07.2016

Omicidio Barletta

Marito in affitto «Scegliete me sono affidabile»
MATERA - In affitto o a noleggio c’è di tutto, o quasi. Ora anche il marito. A Matera si propone Giuseppe Mariano, 52 anni, coniugato, quattro figli «affidabile, massima serietà». Sembrava uno scherzo. La posta elettronica è bersagliata dalla pubblicità, di ogni genere e tipo. Ma quella di poter contare su una persona affidabile e «tuttofare» aveva l’aria delle solite amenità che girano in rete. Annunci che non ispirano chissà quale credito. Anzi, proprio nessuno. E invece, è vero.

C’è un’agenzia attiva su scala nazionale, nata a Padova, che già da qualche tempo, dal 2007, tramite Gian Piero e Fabio Cerizza, ha organizzato una rete di persone capaci di fare parecchie cose, almeno tutte quelle richieste per affrontare una serie di lavoretti domestici, piccoli e grandi, che donne sole, con mariti molto impegnati, lontani da casa oppure senza parenti volenterosi, non riescono proprio a fare. Non da sole. Tipo riparare una tapparella difettosa, sistemare l’anta di un armadietto, cambiare le luci in cantina, tinteggiare un pezzo di parete, montare uno scaffale o uno specchio, sistemare la legna del camino, conferire rifiuti voluminosi, aggiustare la bicicletta, ripulire il box auto e tanto altro ancora. In tempi di crisi economica, la logica di buttare tutto e comprare tutto quello che serve appena qualcosa si rompe, gicoo forza, è stata messa da parte. Bisogna risparmiare. È la parola d’ordine di ogni casalinga. E se poi il «tuttofare» non riesce a risolvere il problema, niente paura, ha a portata di mano una lista di artigiani specializzati in grado di un pronto intervento risolutore. Insomma, se non avete un’occupazione, si può inventare. In ogni caso, è chiaro che il lavoro cambia pelle. E quando scarseggia c’è chi si organizza lì dove è possibile intervenire a prezzi modici, per fronteggiare piccole emergenze che, comunque, richiedono una certa praticità. Di questi tempi, a quanto pare, dote non proprio comune.

Particolarmente ricercata, tuttavia, perchè è vero che il nostro tempo quotidiano è ormai legato mani e piedi alle nuove tecnologie. Del resto, i computer sanno risolvere tanti problemi, e lo fanno soprattutto velocemente. Ma la manualità non è decisamente il loro forte. Non ancora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400