Cerca

Bari, una «cena bianca»
che non manda in bianco

BARI - Oltre 2000 invitati (per ora) ad una cena tutta bianca organizzata il 4 luglio a Bari in un posto ancora da rendere pubblico. E' la singolare iniziativa mutuata da simili esperienze parigine che sta organizzando nel capoluogo pugliese Rosa Armenise Lobuono e altri suoi amici. Per partecipare è necessario inviare una mail entro sabato 29 giugno e leggere bene il regolamento sulla pagina Facebook
Bari, una «cena bianca»
che non manda in bianco
BARI - Oltre 2000 invitati (per ora) ad una cena tutta bianca organizzata il 4 luglio a Bari in un posto ancora da rendere pubblico. E' la singolare iniziativa mutuata da simili esperienze parigine che sta organizzando nel capoluogo pugliese Rosa Armenise Lobuono e altri suoi amici tra cui Mario Ferorelli, Edoardo Giua, Vanni Marzulli, Anna Cavallo, Almerigo Brancaccio e Francesco Contursi. Le regole di questa «cena in bianco» sono ben definite e scritte sulla pagina facebook (BARI BIANCA - A Cena Insieme) che sta raccogliendo adesioni. «La location sarà bellissima e la riveleremo solo il giorno dell’evento - promette Rosa Armenise Lobuono, promotrice dell’evento. Una grande festa, già sperimentata in grandi città italiane ed europee, con una cena che coinvolgerà migliaia di commensali riuniti in una via o in una piazza che per ora e fino alla mattina dell’evento rimarrà segreta per onorare le regole del “ flash mob”».

Giovedì 4 Luglio, alle ore 20,00 si prepareranno i tavoli per poi dare inizio alla cena tutti insieme, alle ore 21,00. Entro le ore 24,00 invece, bisognerà già aver sparecchiato il proprio tavolo, pulito e lasciato in ordine il luogo che ci avrà ospitato. Tutti dovranno essere vestiti rigorosamente di bianco e portare da sé tavoli, sedie e apparecchiature «bianche», oltre a cibo e bevande. Lo spirito del flash mob impone che alla fine della cena tutto debba essere ricomposto come era, senza quindi alcun rifiuto o disordine. «Vogliamo esprimere un ringraziamento particolare al sindaco della città di Bari Michele Emiliano, per la sua disponibilità ed il pieno sostegno all’iniziativa – spiega Rosa Armenise - che, ricordiamo ancora una volta, è aperta a tutti ed è totalmente “ gratuita».

Per partecipare è necessario inviare una mail di conferma, indicando il numero di partecipanti all’indirizzo cenainbianco@gmail.com entro sabato 29 giugno.
Buona cena, in bianco, per una serata che promette di non mandare in bianco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400