Giovedì 21 Giugno 2018 | 16:31

A Bari murales d’artista ma i vigili non lo sanno

di ISABELLA MASELLI 
Potrebbero essere definite le tre «facce» di San Nicola. Quella del santo di Mira dalla pelle scura, quella tipica dell'iconografia russa e quella più famosa al mondo. Questa, la terza, è però una sorpresa. Sarà visibile ai baresi tra qualche ora, entro stasera o al massimo domani. L'artista toscano Ozmo, al secolo Gionata Gesi, sta realizzando sul muro del sottopassaggio di via Quintino Sella un graffito dedicato al santo patrono della città
A Bari murales d’artista ma i vigili non lo sanno
di ISABELLA MASELLI 

Potrebbero essere definite le tre «facce» di San Nicola. Quella del santo di Mira dalla pelle scura, quella tipica dell'iconografia russa e quella più famosa al mondo. Questa, la terza, è però una sorpresa. Sarà visibile ai baresi tra qualche ora, entro stasera o al massimo domani. L'artista toscano Ozmo, al secolo Gionata Gesi, sta realizzando sul muro del sottopassaggio di via Quintino Sella un graffito dedicato al santo patrono della città, raffigurato in tre diverse vesti. Quelle già realizzate sono legate alla tradizione religiosa, all'iconografia classica, al culto del santo. Quella in fase di realizzazione, invece, rappresenta un'evoluzione storica e culturale del personaggio San Nicola nel mondo. Ma non diremo di più, per non rovinare la sorpresa.

«Il disegno è ancora incompleto - spiega l'artista - A me interessano le immagini che hanno un forte potere comunicativo e trovo nelle icone e nei simboli religiosi gli strumenti attraverso i quali si trascende se stessi, come alterazioni della coscienza. Le immagini religiose - dice Ozmo - hanno la possibilità di toccare a più livelli l'osservatore, che sia credente oppure no. Questo tipo di immagini porta con sé implicazioni non solo artistiche e intellettuali, ma anche esoteriche e psicologiche. Nei disegni su San Nicola ho scelto di sovrapporne tre perché mi piace lavorare su più livelli, attirando l'osservatore di tutti i giorni, colui che ci passa per caso, l'esperto di arte e l'appassionato di cultura popolare. Le mie sono opere aperte».

Ozmo, di ritorno dal Macro di Roma (il Museo di Arte Contemporanea) dove ha realizzato la Piramide del potere italiano su un muro alto 28 metri, si sta in questi giorni cimentando nella figura più rappresentativa della città di Bari, San Nicola, che proprio per questo (soprattutto quando sarà visibile ai baresi la terza parte della sua opera) farà parlare di sé, suscitando inevitabili polemiche. Il murale sarà presentato ufficialmente mercoledì prossimo a Palazzo di Città. L’operazione è stata denominata «Fresh flâneur». È uno degli interventi proposti dalla galleria d'arte «Doppelgaenger» di Bari che ha ottenuto il supporto logistico del Comune. Dopo quello realizzato dallo spagnolo SAM3 sui muri della caserma Rossani e quello di 108 sulla facciata dell'edificio dell'Aqp, è toccato a Ozmo colorare il sottopasso di via Quintino Sella. Il progetto proseguirà con gli italiani Sten&Lex che si occuperanno dei muri spogli del palazzo dell'Economia, in corso Vittorio Emanuele.

Opere d'arte a cielo aperto che «la galleria sta regalando alla città - ha detto Michele Spinelli, socio fondatore della galleria - e saranno i baresi a decidere se conservarle e appropriarsene». Per il momento coloreranno Bari per 120 giorni. Sempre che i vigili vengano informati che si tratta di opere realizzate da artisti internazionali con l'autorizzazione del Comune e non tentino di multarli, come è accaduto ieri con Ozmo mentre dava forma al suo San Nicola. In corso Vittorio Emanuele, addirittura, ha rischiato la multa il personale dell’Amiu, che offre agli artisti il supporto logistico. C’è voluto un fitto scambio di telefonate fra gli artisti, gli organizzatori e i funzionari del Comune per convincere la pattuglia della Polizia municipale accorsa sul posto che quella gente armata di bombolette spray non erano vandali, ma artisti autorizzati. E dire che erano stati pure avvisati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, Landini (Cgil): è un errore chiudere

Ilva, Landini (Cgil):
è un errore chiudere

 
Bari, nessun riscatto in vista di ricapitalizzazione

Bari, nessun riscatto
in vista di ricapitalizzazione

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sulla stazione centrale di BariIl benvenuto a Papa Francesco

Sulla stazione centrale di Bari
Il benvenuto a Papa Francesco

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 
Giannini, un'altra accusa «Favori per un asilo nido»

«Voli civili dall’aeroporto di Grottaglie
Sì, ma solo con investimenti privati»

 
Precari Regione, Consulta boccia«esterni», ma salva gli «interni»

Puglia, quei vitalizi d’oro
per sei ex parlamentari

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Economia TV
Seafuture: blue economy in mostra all'Arsenale militare della Spezia

Seafuture: blue economy in mostra all'Arsenale militare della Spezia

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Italia TV
"Stop alla libera vendita della cannabis light"

"Stop alla libera vendita della cannabis light"

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso