Cerca

Ministro chiede revoca
obbligo dimora a Canosa
per donna saudita

ROMA – Il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri (nella foto) ha chiesto alla Corte di Appello di Bologna la revoca della misura cautelare imposta a Suad, la donna saudita il cui arresto, a fini di estradizione, era stato richiesto dall’Arabia Saudita. A Suad era stato imposto l’obbligo di non allontanarsi da Canosa di Puglia, dove è residente insieme con il marito, un cittadino italiano: Suad era fuggita da Riyad per sposarsi con lui
Ministro chiede revoca
obbligo dimora a Canosa
per donna saudita
ROMA – Il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri ha chiesto alla Corte di Appello di Bologna la revoca della misura cautelare imposta a Suad, la donna saudita il cui arresto, a fini di estradizione, era stato richiesto dall’Arabia Saudita. A Suad era stato imposto l’obbligo di non allontanarsi da Canosa di Puglia, dove è residente insieme con il marito, un cittadino italiano: Suad era fuggita da Riyad per sposarsi con lui. 

La vicenda di Suad è stata anche al centro di una interrogazione parlamentare del Pd, in cui si chiedeva che cosa intendesse fare il ministro della Giustizia «per salvare» la donna saudita.

Suad, come ricostruito nella stessa interrogazione, è stata «fermata ad aprile scorso dalla polizia di Stato a seguito di una richiesta di arresto internazionale, passata tramite Interpol, per documenti falsi». Suad, infatti, sarebbe riuscita a fuggire dal padre – che l’avrebbe segregata per più di un anno, essendo contrario al suo matrimonio con un italiano – solo dopo aver ottenuto il passaporto britannico, concessole perchè nata a Londra, e utilizzando il passaporto di un’amica.

«Ora in Italia – si legge ancora – ha l’obbligo di dimora nella casa del marito, come misura cautelare, confermata successivamente dal ministero della Giustizia, in attesa della richiesta formale di estradizione. Se però tornerà nel suo paese rischia, a detta del suo avvocato e del coniuge, di essere di nuovo segregata o addirittura uccisa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400