Cerca

Sanità

M5S: «Schittulli consigliere di Emiliano
ecco il patto del Nazareno pugliese»
L'oncologo: mio è un impegno civile

M5S: «Schittulli consigliere di Emilianoecco il patto del Nazareno pugliese»L'oncologo: mio è un impegno civile

BARI - Movimento 5 Stelle all’offensiva dopo la notizia della scelta di nominare consigliere alla sanità di Michele Emiliano, l’ex candidato presidente Francesco Schittulli. «Anche nella nostra regione - dicono gli otto consiglieri regionali pentastellati - l’alter ego di Renzi, Michele Emiliano è riuscito a realizzare un Patto del nazareno tutto in salsa pugliese tradendo letteralmente i propri elettori Dopo l’alleanza con Fitto adesso il presidente della Regione ha trovato una poltrona da offrire anche al candidato presidente della destra Schittulli».

Non si è fatta attendere la risposta del professor Schittulli. «La salute - ha detto l’oncologo - non ha colore politico e ho dato la mia disponibilità come medico, come tecnico per affrontare e risolvere i problemi della sanità. Sarebbe opportuno che tutti collaborassero nei propri settori affinché i cittadini vengano sollevati dai loro problemi e questo è il mio impegno civico».

L'articolo completo sull'edizione della Gazzetta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini

    12 Gennaio 2016 - 08:08

    Quindi la logica è questa. Quando vi è stato un Vincitore, tutti gli altri, anche quelli che lo hanno combattuto alle elezioni, salgono sul suo carro in nome dell'impegno civile. I medici per risolvere i problemi della Sanità, gli ingegneri per risolvere quelli dell'Edilizia, i parrucchieri e i barbieri per migliorare l'estetica delle chiome dei Pugliesi. Tutti insieme appassionatamente! Evviva

    Rispondi