Cerca

Xylella, Protezione Civile
«Stop a stato di emergenza
o nuovo commissario»

xylella

ROMA - Il Dipartimento della Protezione Civile ha rinnovato la richiesta alla Regione Puglia affinché si esprima sull'intesa per revocare lo stato d’emergenza dichiarato per fronteggiare il rischio connesso alla difussione della Xylella e rientrare nella gestione ordinaria, oppure proponga un nuovo soggetto che svolga le funzioni di commissario straordinario fino al 6 febbraio prossimo.

«Questo passaggio, previsto dall’art. 5, comma 1, della legge 225/1992 - prosegue il Dipartimento - si è reso necessario dopo aver verificato il fatto che sono venuti meno i presupposti su cui, prima a febbraio e poi a luglio 2015, si sono basate la deliberazione dello stato di emergenza e la sua proroga da parte del Consiglio dei Ministri».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400