Cerca

forestale

Pane e focaccia «colorati»
denunciati 12 panificatori

PANE

BARI - Producevano e commercializzavano «pane, focaccia e bruschette al carbone vegetale» utilizzando il colorante E153, procedimento vietato dalla legislazione nazionale e da quella europea: per questo 12 panificatori sono stati denunciati dal Corpo Forestale della Puglia. I denunciati dovranno rispondere di frode nell’esercizio del commercio e produzione di alimenti trattati in modo da variarne la composizione naturale con aggiunta di additivi chimici non autorizzati dalla legge.
La preparazione dei prodotti da forno - che sono stati sequestrati - avveniva attraverso l’aggiunta alle ricette classiche del pane e della focaccia del colorante E153 il cui utilizzo (così come quello degli altri coloranti) non è consentito dalla normativa in vigore. I prodotti sequestrati venivano reclamizzati esaltandone la digeribilità per la loro presunta capacità assorbente che costituirebbe un ausilio per i disturbi gastrointestinali. I 12 titolari dei panifici sono di Bari, Andria, Barletta, Foggia, Taranto e Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Enzoscirocco

    06 Gennaio 2016 - 07:07

    Bisogna controllare anche le farine che arrivano alle pizzerie. Vi è un fiorire di pizze al carbone vegetale. Sicuro della buona fede di tutti ma un controllo non guasterebbe. Lo sanno?

    Rispondi

  • gianfranco

    gianfranco

    05 Gennaio 2016 - 23:11

    Ok, sono stati denunciati ma non sembra che, anche al fine di salvaguardare la salute pubblica, gli abbiano chiuso immediatamente l'attività come meriterebbero . Della tutela della loro privacy non ce ne frega molto, vogliamo i nomi per evitare di andare ad acquistare nei loro panifici altre porcherie che nuocciono alla salute. Le notizie non devono essere date solo per fare lo scoop!!!

    Rispondi