Cerca

Martedì 24 Aprile 2018 | 03:14

La rivelazione

Quella nave dei veleni
al largo di Metaponto
di cui parlò il super pentito

metaponto

FILIPPO MELE
METAPONTO«Al largo di Metaponto sarebbe stata affondata una delle cosiddette navi dei veleni. Ne ha parlato il pentito di ‘ndrangheta Francesco Fonti nel verbale trasmessoci dalla Procura distrettuale antimafia, del 2006». E’ uno dei passaggi dell’audizione tenuta dal procuratore di Paola (CS), Giordano Bruno, davanti alla Commissione bicamerale dei rifiuti presieduta da Gaetano Pecorella. Era il 22 settembre 2009. Della commissione faceva parte l’attuale presidente, Alessandro Bratti, che in questi giorni ha cominciato a desecretare i verbali dell’organismo.

E l’audizione di Bruno era uno di questi. Oggetto della discussione, riportata su un file con stampigliato “Segreto”, erano proprio le “navi a perdere” fatte affondare nel Mediterraneo, secondo alcune inchieste di molte Procure del Sud, dalla malavita organizzata in combutta con pezzi di Stato deviati e faccendieri. Inchieste che si sono incrociate con quelle relative all’omicidio della giornalista del Tg 3 Ilaria Alpi e dell’operatore televisivo Miran Hrovatin uccisi a colpi di kalashnikov a Mogadiscio, in Somalia, il 20 marzo 1994.

Ed il giorno successivo all’audizione del procuratore di Paola molte cronache fecero riferimento, pur a dichiarazioni del magistrato coperte da segreto, a questo connubio tra navi cariche di rifiuti tossici o di scorie nucleari inabissate ed omicidio Alpi-Hrovatin. Per quel che riguarda, invece, l’imbarcazione che sarebbe stata affondata dalla ‘ndrangheta al largo di Metaponto, a domanda del commissario Gerardo D’Ambrosio, Bruno disse che gli risultava “che nessuna ricerca era in corso ma che egli aveva segnalato la notizia alla Distrettuale antimafia di Catanzaro, suo riferimento”.

Lo stesso magistrato disse anche che non ricordava il nome della nave che sarebbe stata affondata davati allo Jonio di Basilicata ma che “nella delega che abbiamo mandato alle Capitanerie di porto abbiamo chesto se effettivamente risultano scomparse dalla circolazione tre navi (tra cui quella di Metaponto, ndr) e ne abbiamo indicato i nomi”. Ed alla domanda del commissario Pietro Franzoso, «Che lei sappia a Metaponto hanno fatto approfondimenti? Stanno facendo indagini? Perche è inquietante...» , Bruno rispose: «Ero in collegamento con un collega della Dda di Potenza a proposito del ciclo dei rifiuti. Egli mi accennò ad inchieste in Basilicata su discariche abusive ma non parlammo mai di navi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, si tratta sul contrattoEd Emiliano «punta» Calenda

Ilva, si tratta sul contratto
Ed Emiliano «punge» Calenda

 
Bari, bimbo sequestrato: i due arrestati fanno scena muta

Bari, bimbo sequestrato: i due arrestati fanno scena muta

 
Circolo tennis, la prima voltadi una donna alla presidenza

Circolo tennis Bari, la prima
volta di una donna in 82 anni:
Virgintino verso la presidenza

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Bif&st, a Bari masterclass  di Antonio Albanese

Bif&st, a Bari masterclass
di Antonio Albanese

 
Supermercati, Megamark rilevacon Apuzzo 21 punti in Campania

Supermercati, Megamark rileva con Apuzzo 21 punti in Campania

 
Droga dall'Albania al Gargano otto condanne a Bari

Droga dall'Albania al Gargano
otto condanne a Bari

 
Terrorismo, condanna di 5 anni a combattente ceceno dell'Isis

Terrorismo, condannato a 5 anni
combattente ceceno dell'Isis

 

MEDIAGALLERY

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Furgone su folla a Toronto, ci sarebbero morti

Furgone su folla a Toronto, ci sarebbero morti

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Economia TV
Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere 99% barriere

 
Italia TV
Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

Quirinale, a Fico il mandato per verifica maggioranza M5s-Pd

 
Spettacolo TV
Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

Teatro: Cirilli in scena a Roma con #TaleEQualeAMe Again

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Calcio TV
Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin