Cerca

In arrivo cicloturisti da Parigi a Bari

Hanno dai 30 ai 75 anni e da domani saranno in Puglia fino al 22 settembre. Il gruppo visiterà su due ruote il nord barese e poi farà tappa anche a Matera
In arrivo cicloturisti da Parigi a Bari
BARI - Un gruppo di cicloturisti francesi arriverà domani all'aeroporto di Bari: a dar loro il benvenuto sarà una delegazione di iscritti all'associazione Fiab Ruotalibera Bari che si recherà in bicicletta in aeroporto.
I cicloturisti francesi, dai 30 ai 75 anni, faranno le vacanze in Puglia da domani al 22 settembre prossimi. Il gruppo arriverà direttamente da Parigi-Orly con Volareweb, la compagnia di volo che collega direttamente il capoluogo pugliese con la capitale francese: le biciclette viaggeranno nella stiva dell'aereo protette da contenitori di cartone che saranno poi depositati grazie alla disponibilità della Seap in aeroporto, per essere riutilizzati al ritorno.
In dieci giorni, con un bus d'appoggio noleggiato a Bari - è detto nella nota - il gruppo di cicloturisti francesi visiterà il nord barese con tappe a Molfetta, Barletta e Trani; Castel del Monte con Ruvo ed Altamura. Si sposterà quindi nel Salento, dove visiterà Porto Cesareo, Gallipoli, Galatina, Leuca, Otranto, Copertino, Acaja e le Cesine, Lecce, quindi tornerà verso il nord con soste a Ostuni, Fasano e Pezze di Greco; Castellana, Monopoli, Polignano a Mare e l'abbazia di San Vito, Alberobello, Locorotondo, Selva di Fasano, Martina Franca, Laterza.
Il programma prevede anche una visita a Matera, in Basilicata.
L'arrivo in Puglia in aereo di un primo gruppo di cicloturisti stranieri potrebbe essere - si sottolinea nella nota - l'inizio di un nuovo flusso turistico, grazie anche ai sempre più numerosi voli che collegano la Puglia con la Francia, l'Inghilterra, il Belgio, la Germania. In Europa ogni anno oltre 10 milioni di persone - è detto nella nota - fanno le vacanze in bicicletta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400