Lunedì 23 Luglio 2018 | 10:12

l'ostensione

Spoglie Padre Pio in Vaticano
il 3 febbraio la partenza

padre pio

Le spoglie di Padre Pio partono per il Vaticano per il Giubileo. La notizia, ormai annunciata da questa estate, vede ora i dettaglio del trasferimento: partenza da San Giovanni Rotondo per Roma il 3 febbraio, rientro il 14 febbraio dopo una sosta di tre giorni (dall’11) a Pietrelcina (Benevento), suo paese natale.
Con l’autorizzazione del prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, l’urna con spoglie di San Pio resterà nella Basilica di San Pietro dall’8 al 14 febbraio 2016». La provvidenziale iniziativa giubilare ha, infatti, permesso di programmare il Giubileo dei “Gruppi di Preghiera di Padre Pio” per sabato 13 febbraio, quando Papa Francesco incontrerà in udienza privata, in Vaticano, i figli spirituali del santo Cappuccino, provenienti da ogni parte del mondo”.
Con l’ufficializzazione della ostensione si infittisce il calendario dei grandi eventi riguardante la figura del santo più amato dagli italiani in programma il prossimo anno. Infatti il 2016 si preannuncia un anno piuttosto “affollato” per san Pio. Sono tre i grandi eventi e si snoderanno tra i mesi di febbraio, maggio e luglio 2016.
Si parte con l’ostensione del 10 febbraio nella basilica di San Pietro a Roma in occasione del Giubileo della Misericordia (indetto da Papa Francesco dall’8 dicembre 2015 giorno dell’Immacolata Concezione al 20 novembre 2016), si prosegue con il sessantesimo anniversario della inaugurazione (5 maggio 1956) della “pupilla dei miei occhi” come san Pio definiva la sua più importante opera terrena ovvero la Casa Sollievo della Sofferenza e si conclude con il centenario della prima venuta a San Giovanni Rotondo (28 luglio 1916) dell’umile fraticello (sono già in corso i preparativi dei relativi festeggiamenti, coinvolti comitati e amministratori).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Auto si ribalta nel Baresemuore il conducente

Auto si ribalta nel Barese
muore il conducente

 
Rubava farmaci, arrestato ausiliario ospedale Brindisi

Rubava farmaci, arrestato
ausiliario ospedale Brindisi

 
Riforma 118 entro l’anno ma c’è il «nodo» addetti

Riforma 118 entro l’anno ma c’è il «nodo» addetti

 
Latiano, Villa Romatizza, quel benedell' Asl (che vale 7, 8 mln di euro)

Villa Romatizza, quel bene abbandonato
dell'Asl (che vale 7,8 mln di euro) Foto

 
Tap, Emiliano: presi in giro pugliesi che hanno votato M5s

Tap, Emiliano: presi in giro
pugliesi che hanno votato M5s

 
Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

 
Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 
Scandalo sanita in BasilicataPittella resta, giunta con poteri

Scandalo sanita in Basilicata
Pittella resta, giunta con poteri

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS