Cerca

Supermercato hi-tech grazie al wireless

Telecom Italia e Cisco Systems hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di tecnologie per gli acquisti nei negozi della grande distribuzione
ROMA - Telecom Italia e Cisco Systems hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di tecnologie per gli acquisti nei negozi della grande distribuzione.
A partire dai prossimi mesi, grazie all'applicazione di collegamenti wireless e reti IP, in molti punti commerciali (supermercati, discount, grandi magazzini ed altro) i consumatori potranno fare la spesa con carrelli «multimediali» che attraverso un display trasmetteranno indicazioni su prezzi e caratteristiche dei prodotti scelti e potranno pagare utilizzando delle casse «fai da te», dove basterà passare per farsi addebitare il costo della spesa direttamente sulla propria carta di credito.
Una volta entrato nel negozio il cliente potrà essere «riconosciuto» grazie ad una smart card che avrà in dotazione e da quel momento in poi riceverà una serie di servizi personalizzati: dalla segnalazione dei prodotti preferiti, all'elenco degli acquisti fatti in precedenza anche attraverso internet. Tenere sotto controllo la spesa sarà più facile attraverso un aggiornamento continuo dell'importo raggiunto che apparirà sul display del carrello mano a mano che verrà riempito con i prodotti acquistati dal cliente.
Le nuove tecnologie introdurranno importanti novità non solo per chi acquista ma anche per i gestori e i proprietari dei punti vendita. Saranno, infatti, degli «scaffali intelligenti» a comunicare direttamente a un sistema di controllo centralizzato i prodotti che stanno per terminare e quelli meno graditi dai consumatori che rimangono in giacenza per più tempo. Grazie ad un'unica infrastruttura IP sarà possibile anche controllare la sicurezza del negozio a distanza e verificare immediatamente gli andamenti delle vendite.

L'introduzione di queste nuove tecnologie sarà affiancata da un progetto per la formazione a distanza dei dipendenti che consentirà di istruire il personale riducendo i costi aziendali relativi alla formazione.
«Il settore retail sta vivendo un momento di profondo rinnovamento. L'attenzione alla relazione con il cliente sta trasformando l'esperienza d'acquisto e la tecnologia costituisce lo strumento principale per offrire servizi sempre più innovativi e in linea con le esigenze dei consumatori moderni - ha affermato David Bevilacqua, Direttore Operazioni Enterprise di Cisco Systems Italy - e grazie alle soluzioni che proponiamo insieme a Telecom Italia, gli operatori nel mercato della GDO potranno sperimentare tutti i benefici della convergenza IP, che si tradurranno in maggiore facilità di gestione, contenimento dei costi e offerta di servizi rivoluzionari».
«Internet, videocomunicazione e wireless applicati al mondo retail modificheranno radicalmente la nostra esperienza di consumatori facilitandoci la vita, e consentiranno agli operatori del settore di essere più efficienti offrendo servizi migliori ai clienti» dice Gianfilippo D'Agostino, Responsabile Industry Enterprise della Direzione Clienti Executive di Telecom Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400