Cerca

A Bari un bagarino dei biglietti del bus

Un pregiudicato di Molfetta è stato denunciato dai carabinieri: vendeva i biglietti al doppio del prezzo, da 0,77 euro ad 1,50 approfittando della chiusura festiva
BARI - A Ferragosto non si trovano i biglietti per gli autobus? A Bari il problema lo aveva risolto, seppure temporaneamente, un «bagarino» di ticket, un pregiudicato di Molfetta che è stato scoperto e denunciato dai carabinieri.
L'uomo, nel piazzale antistante la stazione centrale del capoluogo, vendeva i biglietti al doppio del prezzo, da 0,77 euro ad 1,50 approfittando della chiusura festiva della rivendita ufficiale. Così il venditore si presentava ai passeggeri in attesa alle fermate di piazza Moro, e li metteva anche in guardia sul rischio di multe se sorpresi a viaggiare senza biglietto. I carabinieri sono stati chiamati da un cittadino, che in realtà pensava che i biglietti fossero falsi, e lo hanno trovato in possesso ormai di pochi ticket.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400