Cerca

San Nicandro

Scintille dal caminetto
anziano muore
nel rogo della casa

rogo in abitazione di San Nicandro

La casa del rogo

SAN NICANDRO GARGANICO (FOGGIA) - Un uomo di 75 anni, Nazario D’Apote, è morto la notte scorsa a causa di un incendio che si è sviluppato nella sua abitazione in via Vincenzo Cavalli. Secondo quanto accertato dai vigili del fuoco e dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia, l’incendio si sarebbe sviluppato a causa delle scintille del caminetto che l'uomo aveva lasciato acceso quando è andato a dormire, finite su un materasso che si trovava nei pressi. Ad uccidere l’uomo sarebbe stato il denso fumo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400