Cerca

Gallipoli - Serie di incendi distrugge 30 auto

Sono tutti di origine dolosa, secondo i vigili del fuoco, e sono stati appiccati in tre comuni del Salento, Galatone, Sannicola e Gallipoli
GALLIPOLI - Una trentina di veicoli è stata distrutta la notte scorsa da tre diversi incendi, tutti di origine dolosa, secondo i vigili del fuoco, appiccati in tre comuni del Salento, Galatone, Sannicola e Gallipoli.
In particolare, a Galatone persone non identificate si sono introdotte all'interno di un deposito di vetture sequestrate gestito da Maurizio Trianni, di 36 anni, ed hanno cosparso di liquido infiammabile una Bmw accendendo poi il fuoco. Le fiamme si sono rapidamente propagate ed hanno distrutto altri 22 autoveicoli, tutti sottoposti a sequestro penale o amministrativo. Ai carabinieri della Compagnia di Gallipoli, che indagano sull'accaduto, Trianni ha detto di non avere mai ricevuto minacce o richieste estorsive.
Un altro incendio è stato appiccato a Sannicola nel garage di proprietà di Giuseppe Tarantino, di 58 anni, in via Quasimodo, dove erano custoditi 3 autocarri, un'automobile e una motocicletta, che sono andati distrutti. Le fiamme hanno anche interessato le strutture portanti dell'intero immobile in cui è situato il garage. Carabinieri e vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per circa 4 ore per spegnere l'incendio. E' in corso un sopralluogo di tecnici dell'Ufficio tecnico comunale per verificare l'agibilità dello stabile.
Infine, a Gallipoli i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per spegnere l'incendio che ha distrutto due utilitarie parcheggiate in via Goldoni, alla periferia del paese. In quest'ultimo caso sono in corso indagini da parte della Polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400