Cerca

A Capodanno

Puglia e Basilicata super-vip
grazie ai due «concertoni»

Puglia e Basilicata super-vip grazie ai due «concertoni»

Più che la Puglia, diciamocelo, quest’anno la nostra terra sembrava la California. Complice il concertone di Gigi D’Alessio che ha chiamato a raccolta i bei nomi dello show biz nella splendida cornice di Bari, insieme ai big di Canale 5 sono arrivati in tanti e le feste, le cene, i cocktail si sono - come per incanto - moltiplicati. Alla vigilia di San Silvestro sono sbarcati a Borgo Egnazia la spumeggiante Mara Venier, il marito Nicola Carraro e il direttore delle risorse artistiche Mediaset Giorgio Restelli accompagnato dalla bruna fidanzata Sara per una mini-vacanza pugliese con cena romantica a Cellino San Marco.

E dunque cominciamo proprio da questa serata davanti al camino della sontuosa magione di Al Bano per raccontarvi quanto vi avevamo già anticipato la settimana scorsa cioè il ritorno di fiamma fra il cantante e Loredana Lecciso, notizia ripresa da tutti i siti specializzati. Noi, come sempre, vi raccontiamo di più. Tutto quello che è successo nel backstage, da Cellino a Roma fino a Cortina dove i pugliesi sono stati insieme alla Basilicata vip - celebrata nel Capodanno di Rai uno condotto con successo da Amadeus e Rocco Papaleo in diretta da Matera - i protagonisti assoluti dei gossip più intriganti. Vi diamo il tempo di sedervi comodi sul divano accanto a un caffè oppure ad una fetta di panettone e... siamo in onda!

Albano, Lory, Mara & Costanzo - «Ciao Mara, siete arrivati? Dai, venite presto. Vi aspettiamo!». La voce di Loredana Lecciso è sonora, soave, dolcissima. La prima telefonata ricevuta dalla Venier, appena planata nel bianco abbagliante e nel lusso del cinque stelle di Savelletri, è stata la sua. La showgirl leccese, come ha confidato alle amiche più intime, non trascorreva un Natale così bello da tanti anni. Lo dimostra il fatto che, rinunciando ai diktat della sua dieta, si è concessa - per lei che segue un ferreo regime, trasgressione assoluta - orecchiette, formaggi, dolci e qualche flûte di champagne oltre al vino delle tenute Carrisi. Anche il Leone di Cellino è apparso felice e in gran forma. Ha acceso la brace e, come fa spesso quando ha ospiti, ha organizzato una tavola dove spiccavano piatti di carne e contorni squisiti. Mara e il marito Nicola sono amici del cuore così come Albano ha accolto con gioia il vivace Giorgio Restelli che, per gli esperti della materia «rosa», è stato il primo marito dell’ex Miss Italia Roberta Capua, successivamente legata all’imprenditore caprese Tonino Cacace, patron del Capri Palace e al campione di nuoto Massimiliano Rosolino prima di sposarsi per la seconda volta diventando mamma di un bambino (ora, lontana dalla tv, vive a Bologna). Restelli, vi rinfreschiamo noi la memoria, era stato immortalato nel 2012 perfino con l’esplosiva Belen Rodriguez (ma il tema di quel pranzo, si disse, era solo professionale). Ebbene, oltre a ridere e a scherzare, sapete che cosa ha fatto l’allegra combriccola in quel di Cellino? Ha sentito al telefono uno dei big della tv, il Baffo più celebre d’Italia, alias Maurizio Costanzo che, complice gli ascolti buoni della sua Domenica in con Paola Perego, pare stia conquistando spazio presso il nuovo amministratore delegato della Rai Antonio Campo Dall’Orto che, in questi giorni, sta «liftando» i nuovi palinsesti.

Si sussurra che Loredana Lecciso potrebbe coronare il sogno di fare la concorrente a Ballando con le stelle di Milly Carlucci (ci ha provato varie volte senza mai essere presa ) mentre la stessa Mara, pur legata a Mediaset a doppio filo, non disdegnerebbe una rentreé proprio nel day time festivo del 2016/2017. Intanto, fra i molti volti che sono transitati a Cellino nelle feste c’era il barese Gianvito Lomaglio che ha curato lo speciale di Porta a Porta dedicato ad Al Bano che è stato in Russia eccezionalmente insieme a Bruno Vespa (li vedremo l’11 gennaio su Rai uno). Lomaglio sembrava ormai finito, essendo uomo apprezzato in passato da Silvio Berlusconi, sul binario morto della Rai. Ma sua figlia Greta, nata dalle nozze con Eliana Bosatra, addetta al casting di Endemol, ha sposato Pasquale Romano, già cognato di Alberto Castagna (fratello della moglie dermatologa Pucci Romano da cui il giornalista si separò per la bella Francesca Rettondini) oggi potente boss della casa di produzione del Talent «The voice». Tutto questo per dire che Gianvito qualche carta la può spendere. Potendo, visto che la stima, lo farà per Lory che a breve debutterà anche come produttrice tv (ma siccome il progetto è clamoroso ne parliamo la prossima settimana).

Tutti in casa... da Checco per le feste - Lo abbiamo visto in anteprima il 29 su invito di Pietro Valsecchi e «Quo vado?» di Checco Zalone è davvero magnifico. Un film indubbiamente diverso rispetto ai precedenti che segna la maturità artistica di un comico nato alla scuola di Zelig ma che ha fatto della sua «pugliesità» una cifra identitaria.

Fresco di nuova casa a Bari, anche Luca Medici da Capurso, smessi i panni del suo personaggio, si è messo ai fornelli fra Natale e Capodanno riunendo l’intera famiglia a casa sua fra panettone, tombolate, regali sotto l’albero e sorrisi per il suo grande amore: la figlia Gaia. Come sempre, Checco fa tendenza ed infatti la parola d’ordine per i pugliesi è stata soltanto una: festeggiare in modo «casalingo» o comunque intimo. Come hanno fatto il patron del Bari Gianluca Paparesta e la compagna Mikaela Calcagno che hanno brindato davanti al camino con un calice di vino rosso e tanta felicità al nuovo anno. Miki, volto sexy di Mediaset Premium, si è concessa uno scatto sui social in tuta nera e capelli tirati a coda di cavallo, totalmente struccata. Più magra di sempre, la bellissima giornalista che ha sostituito nel cuore di Paparesta la moglie da cui ha avuto tre figli, avrebbe in serbo una grossa sorpresa per il 2016. C’è chi giura che si tratti di un programma inedito affidato alla sua conduzione unica e chi, invece, che sia una news «rosa» destinata a colorare d’amore il saldo legame con l’ex arbitro dagli occhi blu e dal fisico statuario.

Novità in vista pure per l’altra bellezza di Policoro, la giornalista e conduttrice Francesca Barra che non è scesa in Basilicata per le feste rimanendo a godersi la splendida famiglia (il marito Marcello Molfino, i figli Renato ed Emma Angelina) nella sua residenza di campagna a Grazzano dove si è dilettata in cucina preparando le prelibatezze della sua terra, a cominciare dai famosi «peperoni cruschi» (io ne vado pazza). Cenone in casa della mamma a due passi da viale Mazzini e Capodanno al lussuoso pranzo del Saint Regis - meta di principi arabi e della marchesa Daniela del Secco d’Aragona - per la giornalista brindisina Monica Setta che il 15 gennaio scioglierà la sua riserva e dirà a Magnolia se accetta o meno di fare l’Isola dei famosi 2016 in onda in prima serata da marzo su Canale 5. Come La Gazzetta del mezzogiorno è in grado di anticipare, nel cast ci sarà Simona Ventura che avrebbe già pronta la penna per siglare un super contratto con Mediaset (ma le cifre per l’Isola sono tutte... da capogiro, difficile non lasciarsi tentare!) mentre non dovrebbe essere presente il suo ex marito Stefano Bettarini che è ufficialmente tornato in Italia dopo un lungo periodo a Miami e cerca di rientrare nel giro-che-conta.

Tornando alla Setta, Isola a parte, pare che la conduttrice salentina abbia presentato - seppure in via informale- ai vertici Rai un altro progetto che le starebbe a cuore. Partendo dal fatto che Campo Dall’Orto intende alzare il target di Rai Gulp (giustamente visto che oggi la tv di Rai ragazzi è vista prevalentemente dalla fascia 8/12 anni) Monica Setta avrebbe proposto un «real» genitori/figli sul modello dei programmi di Real time (avete presente una specie di «Alta infedeltà» ma tutta giocata su padri e figli?). Un progetto che la giornalista, premiata dal Moige per il suo format «Storie di ragazzi» ( Walter Veltroni sulla stessa linea ci ha fatto un film bellissimo andato in onda su Sky) avrebbe - ma il condizionale è d’obbligo - scritto con uno degli autori più stimati dal nuovo amministratore delegato della Rai.

A teatro oppure a Cortina? - Pugliesi alla riscossa nelle cene in casa come quella organizzata il 31 da Rita Dalla Chiesa per otto amici intimi con sapori di Salento nel menù o a teatro come hanno fatto gli avvocati Giuseppe Fevola e Irene Ferrazzo che hanno prenotato un posto vip per lo spettacolo romano di Teo Teocoli accontentando il figlio Federico, giovane promessa del calcio, fan di una comicità intelligente come la sorella Veronica. A teatro a vedere Claudia Gerini anche Patrizia Pellegrino mentre Beppe Convertini da Martina Franca ha trascorso le feste provando il suo nuovo spettacolo in scena fra pochi giorni all’Ambra Garbatella.

Stessa scelta della musicista di Andria Federica Fornabaio che il 31 gennaio sarà in concerto all’Auditorium di Roma. Ma tanti sono andati come da copione a Cortina dove, insieme a Paolo Bonolis, la star è stata Giorgio Meneschincheri, il famoso medico oggi top manager del Gemelli che qualcuno vorrebbe addirittura a capo di un movimento nato dalla società civile per correre alla poltrona di primo cittadino della capitale nel 2016. Giorgio, chirurgo eccellente dal cuore immenso, ha brindato con la moglie Raffaella e i figli per poi trasferirsi alla festa cortinese di Gianluca Vacchi. Fra i suoi amici più cari, il conterraneo Francesco Giorgino, la bella Lorella Cuccarini, la famiglia Bonolis, i Fiorello, Fabiola Sciabbarrasi, vedova di Pino Daniele, Veronica Maya e tantissime altre celeb tutti invitati al suo evento benefico «Tennis AND friends» organizzato al Foro Italico per promuove la prevenzione delle malattie tiroidee.

E la prossima settimana si ricomincia con feste, anteprime, teatro, musica, cene e tv. A sabato e buon anno!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400