Giovedì 16 Agosto 2018 | 10:40

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Lega Nord - Radio messaggio di Bossi ancora convalescente

«Meglio rinviare Pontida, posso esserci, Pontida è la mia festa, e io non mancherò mai di fare la mia parte» ha detto nel nastro trasmesso da Radio Padania. È in terapia intensiva dall'11 marzo scorso
MILANO - «Meglio rinviare Pontida, posso esserci, Pontida è la mia festa, e io non mancherò mai di fare la mia parte»: è un Bossi affaticato, con la voce molto roca, quello che Radio Padania fa ascoltare alle 15.25, in un messaggio registrato «in modo artigianale, con un registratorino» precisa Roberto Calderoli, da via Bellerio.
Il leader della Lega Nord fu colpito l'11 marzo scorso da un collasso ed è tuttora in terapia intensiva.
Un Bossi che esordisce dicendo: «Sto abbastanza bene nel senso che non sono morto, ma sono stato schiacciato dal dolore. Quest'anno è andata così. Mi dispiace. Tutti i leghisti devono andare a votare la Lega, è evidente - prosegue Bossi, che parla per la prima volta dopo il ricovero in ospedale dell'11 marzo scorso - e poi, a tutte le manifestazioni che faremo, visto che tutti partecipano, io sarò in giro sul territorio a portare la mia voce, a fare chiarezza magari. Vi saluto con tanta simpatia e tanta amicizia, è andata così quest'anno, sono stato schiacciato dal dolore e quindi non ho potuto essere in giro come tutti gli altri anni. Mi spiace». «E toccato a me questa volta - conclude - io però sono con voi, non mancherò mai di fare la mia parte. Viva la Padania. Ho bisogno di recuperare un po' di voce, un po' di energia, un po' tutte queste robe qui. Facciamo le manifestazioni che dobbiamo fare, dai».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Trasporti, sulla tratta Lecce-Bari ritardi fino a 130 minuti

Treni, sulla tratta Lecce-Bari ritardi fino a 130 minuti: «Problemi tecnici»

 
Bari, accoltella l'ex suocero e il compagnodella sua ex fidanzata: due in in fin di vita

Bari, accoltella l'ex suocero e il compagno della sua ex fidanzata: due in fin di vita

 
Scontro nel Foggiano, muoionodue giovani di Torremaggiore

Scontro nel Foggiano, muoiono tre giovani di Torremaggiore Foto

 
San Marco in Lamis, trovatomorto accanto al trattore:incidente o omicidio?

S. Marco in Lamis, trovato morto con ferite alla testa: incidente o omicidio?

 
Molfetta, fiamme in autodemolizione: distrutte alcune auto

Molfetta, fiamme in autodemolizione: distrutte alcune auto

 
Matera, 15 agosto con capricci?In tanto vanno nel «Palombaro»

Matera, 15 agosto con capricci? In tanti vanno nel «Palombaro»

 
La politica puglia ha mal di social: pochi post per Pd e Fi, boom del video di Salvini

La politica pugliese ha mal di social: pochi post per Pd e Fi, boom del video di Salvini

 
Bari, partono per la Greciai primi truffati del jet rumeno

Bari, partono per la Grecia
i primi truffati del jet rumeno

 

GDM.TV

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 

PHOTONEWS