Cerca

indagine sull'accaduto

Scontro auto-ambulanza a Bari
paziente muore dopo ricovero

scontro ambulanza

BARI- E’ morta poco dopo essere finalmente arrivata in ospedale una donna di 39 anni affetta da una grave insufficienza respiratoria, che era a bordo di un’ambulanza del 118 che è rimasta coinvolta in un incidente stradale nel centro di Bari. Accertamenti sono in corso per verificare se e come l'incidente abbia influito sulla morte della donna: se cioè il decesso sia avvenuto come conseguenza dell’impatto o se sia conseguenza del ritardo nel ricovero.

Lo scontro è avvenuto alle 7.25 all’incrocio tra via Quintino Sella e via Crisanzio. Per cause da accertare, una Citroen C3 si è scontrata con l’ambulanza ed è finita sul marciapiede. L’impatto è stato talmente violento che è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre il conducente e la passeggera dell’auto, entrambi feriti non gravemente. Ferito anche un ragazzino di 10 anni che stava andando a scuola. L’ambulanza è stata danneggiata così come una vettura che era parcheggiata. Sul posto sono intervenute altre tre ambulanze per soccorrere i feriti. 

La Polizia municipale ha acquisito le immagini di una telecamera di sorveglianza di un negozio che ha ripreso in diretta l'incidente: iil video è finito su anche su Facebook. Si nota un'auto ferma in prossimità dell'incrocio di via Quintino Sella accostarsi notando l'arrivo dell'ambulanza: quindi, lo schianto con l'auto che sbuca da via Crisanzio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400