Lunedì 23 Luglio 2018 | 17:34

GAZZETTA MUSIC CONTEST 2018

Laura Pizzarelli

Semplicemente

Laura Pizzarelli nasce a Genova il 4 febbraio 1995.Dall’età di 15 anni inizia a scrivere canzoni e a studiare canto a Bitetto presso l’insegnante
Lisa Manosperti, grazie alla quale partecipa a diversi saggi presso il Piccolo Teatro di
Toritto.
Negli anni del liceo studia pianoforte al Pentagramma a Bari con Mirko Signorile e chitarra
al Coretto (sempre situato a Bari) con Raffaele Pellegrino.
Verso la maggiore età inizia a seguire gli insegnamenti ed i consigli del Maestro
compositore arrangiatore Valter Sivilotti, con il quale registra un Demo di sette suoi brani
inediti piano e voce nello studio di registrazione di Cavalicco (Udine) in cui vi è la presenza
del fonico Stefano Amerio.
Dopo il liceo classico Quinto Orazio Flacco si iscrive alla facoltà di Lettere-Cultura Teatrale
dell’università di Bari.
Incontra una serie di musicisti baresi con cui collabora e prova diverse formazioni per una
band, ma alla fine decide per la strada di cantautrice solista.
Di recente, oltre a continuare a scrivere canzoni e a studiare canto, ha finito di
lavorare ad un EP di suoi inediti, arrangiati e prodotti dell’artista barese Molla, con la
produzione esecutiva di Marco Valente.
Ha vinto il contest online del Premio Bruno Lauzi per il cantautorato accedendo come
finalista scelta dal web al concorso tenutosi il 24 agosto 2017 ad Anacapri.
Ha partecipato agli stage del "Musicarium" e del "Songwriting camp" organizzati dal
Medimex e SonyAtv per cui è stata selezionata da Pugliasound. (I docenti presenti erano
Giuseppe Anastasi, Giampiero di Carlo, Paola Balestrazzi, Gianni Pollex, Fabio Gargiulo,
Riccardo di Paola, Gianclaudia Franchini, Piero Romitelli ed altri)
È stata selezionata come finalista al concorso per cantautori "Materiale Resistente 2.0"
organizzato a novembre 2017dal Mei (meeting delle etichette indipendenti) al Teatro di
Faenza.
Ha pubblicato il videcolip realizzato da Oz film produzioni cinematografiche di un suo
brano chiamato “Semplicemente” che adesso è presente su youtube.
Ha partecipato al premio Musica contro le mafie, vincendo la targa SIAE come giovane
autrice con il brano “La Libertà” che le ha permesso di prendere parte a Casa Sanremo
2018 nel periodo del Festival.
Ha quindi come da regolamento ritirato la Targa a Casa Sanremo il 6 febbraio 2018 nella
sala Ivan Graziani e si è esibita in serata nella sala Lounge sempre ubicata al Palafiori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Canosa, città sott'acqua: persone e auto trascinate via dalla pioggia

Canosa, città sott'acqua: persone e auto trascinate via dalla pioggia

 
Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 

PHOTONEWS