Cerca

Lunedì 21 Maggio 2018 | 03:20

CARCERE/ 2 bevono candeggina

Poliziotto aggredito
recluso tenta suicidio

L’appello al ministro

Poliziotto aggredito recluso tenta suicidio

Un poliziotto penitenziario che ha riportato il distacco della falange di un dito per l’aggressione di un detenuto; un detenuto che ha cercato di suicidarsi tagliandosi la giugulare venendo salvato dagli agenti di custodia; altri due detenuti pure ricoverati per aver ingerito candeggina. Lo rende noto il «Sappe» (sindacato autonomo polizia penitenziaria), tornando a riaccendere i riflettori sulla situazione del carcere di Foggia, denunciando il sovraffollamento con oltre 500 detenuti mentre dovrebbero essere 368 e la carenza di agenti di custodia nell’ordine di una sessantina di unità, a fronte dei 320 poliziotti penitenziari previsti dall’organico.

Né la perquisizione straordinaria della struttura del 23 marzo con l’impiego di oltre 150 agenti di custodia - pure sollecitata dallo stesso «Sappe» il 13 marzo dopo un accenno di rivolta di alcuni detenuti - sembra aver migliorato la situazione. «Ancora paura e tensione nel carcere di Foggia a poco più di 15 giorni dal week end di pura follia del 9-11 marzo scorsi, quando in tre giorni si registrarono altrettante aggressioni ai danni di poliziotti penitenziari» scrive il segretario nazionale Federico Pilagatti: «la storia si è infatti ripetuta e avrebbe potuto avere un finale ben diverso. Prima durante la serata all’interno di una sezione detentiva un poliziotto penitenziario senza alcun motivo è stato colpito da un detenuto africano e ha riportato il distacco della falange della mano con prognosi di 20 giorni».

Poche ore più tardi, di mattina ci sono stati altri tre episodi che hanno visto coinvolti detenuti. «Prima un foggiano con seri problemi psichiatrici» prosegue la nota sindacale «ha tentato di suicidarsi tagliandosi la gola con una rudimentale lama. Poiché la ferita era profonda, ha perso molto sangue e non è morto dissanguato grazie al pronto intervento degli operatori penitenziari che lo hanno accompagnato presso l’ospedale di Foggia dove è stato subito operato e poi ricoverato». «Ma la mattinata di follia» così la definisce il Sappe «non si è conclusa con questo episodio poiché subito dopo un detenuto di Lucera sempre per protesta avrebbe ingerito della candeggina. Poco dopo un altro detenuto sempre di origine foggiana, avrebbe ingerito anch’egli della candeggina. Entrambi hanno seri problemi psichiatrici e sono stati subito soccorsi e ricoverati presso il locale nosocomio. I tre detenuti sono ricoverati presso l’ospedale di Foggia, e piantonati da appena due poliziotti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Vicesindaca di San Giovanni Rotondoai fornelli con il grembiule del Duce

Vicesindaca di San Giovanni Rotondo
ai fornelli con il grembiule del Duce

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Vicesindaca in cucinacon grembiule di Mussolini«Si dimetta». «Una goliardata»

Vicesindaca in cucina con grembiule di Mussolini. «Si dimetta». «Una goliardata»

 
Foggia, agguato al cardiologoSicario rinunciò: c'era il figlio

Foggia, agguato al cardiologo. Il sicario rinunciò: c'era il figlio

 
medusa

Biologa foggiana: troppe meduse nei nostri mari

 
Foggia, 23enne gambieserapina telefonino a donna

Foggia, 23enne gambiese
rapina telefonino a donna

 
Una fase dei «Durum days», l'appuntamento che ha radunato a Foggia operatori del settore cerealicolo

Foggia, grano duro biologico è garanzia per i consumatori

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 
Rubarono gommone in portodi Otranto: presi due baresi

Rubarono gommone in porto
di Otranto: presi due baresi Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Mondo TV
Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

 
Italia TV
Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

 
Economia TV
La rottamazione fa il pieno

La rottamazione fa il pieno

 
Spettacolo TV
A Cannes doppio premio per l'Italia

A Cannes doppio premio per l'Italia

 
Sport TV
Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

 
Meteo TV
Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

 
Calcio TV
Ultima di campionato, ma giochi fatti

Ultima di campionato, ma giochi fatti