Cerca

Giovedì 24 Maggio 2018 | 13:40

Foggia

Ospedale, a giorni il primo bando
per 300 nuove assunzioni

Si apre la tornata per «Oss», infermieri, medici e tecnici

 Ospedale, a giorni il primo bando  per 300 nuove assunzioni

di Massimo Levantaci

FOGGIA - Arrivano i concorsi agli Ospedali riuniti, una tornata di nuove assunzioni è prevista nel 2018 per un totale di circa 300 posti di lavoro in più che si creeranno nei nei reparti della cittadella ospedaliera di via Luigi Pinto. Quasi definito il piano di fabbisogno, il primo concorso ad aprire la serie sarà quello per 137 “Oss” (operatori socio-sanitari).

La bagarre che si è già scatenata tra le migliaia di aspiranti, dimostra com’è ancora alta la fame di lavoro a Foggia e in provincia (e zone limitrofe) e qual è il prezzo da pagare per tantissimi giovani e meno giovani pure qualificati che sognano ad occhi aperti un impiego comunque difficile da raggiungere in queste condizioni.

Ma siamo giusto al primo atto. Nelle prossime settimane, forse già entro fine anno, la direzione ospedaliera pubblicherà anche il bando per l’assunzione di nuovi infermieri professionali e di nuovi medici. Un consiglio ai potenziali candidati: tenete d’occhio il sito dell’Azienda ospedaliero-universitaria (https://www.sanita.puglia.it/web/ospedaliriunitifoggia) sul quale dalla direzione di via Pinto informano che saranno pubblicate tutte le informazioni utili per partecipare ai vari concorsi.

Tutti i bandi saranno on-line, come pure le domande che dovranno essere compilate sul sito e inviate attraverso posta elettronica. Niente più cartaceo, non ci sono più fogli da depositare in fantomatici uffici. Inutile anche chiedere informazioni attaccandosi al telefono come hanno fatto a centinaia giovedì scorso (e in parte anche ieri) prendendo d’assalto il centralino dell’Azienda.

L’attenzione per questo genere di concorsi a Foggia è storicamente spasmodica, ossessiva. Non è tanto il profilo a sedurre (magari anche quello) quanto la suggestione del posto fisso che resta un obiettivo radicato nella cultura popolare e non della nostra città. Per cui è inevitabile assistere a scene come quelle viste giovedì scorso con i capannelli di persone davanti agli ingressi degli uffici ospedalieri, i conciliaboli, le promesse clientelari che in questo periodo inevitabilmente si affastellano sulle speranze molto spesso tradite di tanti malcapitati.

Ma andiamo con ordine. L’Azienda ospedaliero-universitaria nei prossimi mesi dovrà assumere oltre 100 nuovi infermieri professionali, 70 medici di varie specializzazioni, 7 nuovi primari (Pronto soccorso e Oncologia in primis), più un imprecisato numero, allo stato, di tecnici di laboratorio. «Un numero prossimo alle trecento assunzioni - commenta il direttore generale degli Ospedali riuniti Vitangelo Dattoli - che riteniamo di dover inserire al più presto nel circuito lavorativo poichè abbiamo parecchi reparti con storiche sofferenze in organico». Va detto che una quota di assunzioni sarà riservata agli interni. Ad esempio i 137 “Oss” non saranno tutti prelevati dall’esterno, una quota del 50 per cento è riservata a personale interno già in servizio che vorrà partecipare al concorso per riqualificarsi sia dal punto di vista professionale che contrattuale con la nuova qualifica obbligatoria per legge per gli ex ausiliari (un tempo chiamati anche portantini). Gli “Oss” facenti funzione in servizio hanno già partecipato a un corso di riqualificazione aziendale, ora il concorso servirà a legittimare il percorso ed a compiere un salto di carriera.

Sui 68 posti rimanenti (o 69? - la metà di 137 è 68,5) le prove dovrebbero essere espletate entro i primi tre mesi del nuovo anno, dopo l’ammissione delle domande al concorso che saranno quasi certamente migliaia. Entro qualche giorno il bando sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale poi da quel momento potranno essere inviate le domande on-line, sul sito dell’Azienda ospedaliero-universitaria. Tempo trenta giorni (quindi verosimilmente entro fine gennaio) e saranno chiusi i termini di partecipazione. Poi a stretto giro la comunicazione delle date in cui ci saranno le prove del concorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

grano

Bombe di acqua in capitanata e il grano finisce a mollo

 
premier Giuseppe Conte

Il «foggiano» Giuseppe Conte premier incaricato. San Giovanni Rotondo: lo aspettiamo

 
Peschici, droga in camerada letto: arrestati due fratelli

Peschici, droga in camera
da letto: arrestati due fratelli

 
Foggia, rapina in farmaciacon ostaggi: due arresti

Foggia, rapina in farmacia con ostaggi: 2 arresti

 
Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

 
San Severo, sfregiò addettomarket dopo rapina: preso

San Severo, sfregiò addetto
market dopo rapina: preso

 
pedofilia

Abusi su 9 minori, ex sacerdote condannato a 18 anni

 
Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Usa: attenti a suoni sospetti in Cina

Usa: attenti a suoni sospetti in Cina

 
Spettacolo TV
I sogni che nascono in Armenia

I sogni che nascono in Armenia

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 25 maggio 2018

Previsioni meteo per venerdi', 25 maggio 2018

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Italia TV
Dalle 12 le consultazioni con il premier incaricato

Dalle 12 le consultazioni con il premier incaricato

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

 
Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta