Cerca

Lunedì 23 Aprile 2018 | 11:48

manfredonia

Ricordare i «maestri d'ascia»
nella nuova piazza Lama Scaloria

Per non disperdere la memoria sociale ed economica della città

Ricordare i «maestri d'ascia» nella nuova piazza Lama Scaloria

di Michele Apollonio

MANFREDONIA - Anche se a rilento, si vanno completando le opere di “Lama Scaloria” il progetto che rievoca la primitiva via dell’acqua che da Scaloria, nella parte alta della città ai confini del Gargano, scendeva fino al mare. Una memoria storica divenuto progetto urbanistico a ribadire la connessione tra la campagna, la città e il mare.

Tali opere si concludono con la realizzazione di una piazza, prosecuzione del Piazzale Diomede, che si immerge nel mare del porto. Insiste sullo spazio occupato fino a qualche anno fa, dai cantieri navali ove i maestri d’ascia davano vita, lavorando il legno proveniente dalla garganica Foresta Umbra, alle barche da pesca fino ai pescherecci. Da quei cantieri che occupavano l’intero fronte a mare dell’antico mandracchio, sono usciti a centinaia le imbarcazioni utilizzate dai pescatori sipontini ma anche di altre località marinare. I cantieri navali di Manfredonia erano infatti tra i più rinomati resi tali dai operatori un po' ingegneri un po' artigiani, che avevano come attrezzo principe l’ascia, quel particolare attrezzo con la lama perpendicolare al manico utilizzato per modellare il legno. I maestri d’ascia di Manfredonia eccellevano per la versatilità del loro ingegno. Una categoria che completava esaltandone la specificità, il settore della pesca ancora portante per Manfredonia. Oltre che sagomare il legno adattandolo alle varie funzioni dello scafo, avevano competenze sulla qualità del legno da utilizzare nelle varie e diverse funzioni della imbarcazione. Una “scienza” che si tramandava di generazione in generazione.

Rucher, Fortunato, Castigliego, Guerra, Berardinetti, sono famiglie di artigiani maestri d’ascia che hanno fatto la storia della marineria sipontina, con il loro lavoro hanno contribuito alla crescita del settore e dell’economia locale oltre che dare lustro alla città. Un esempio di appassionata operosità. Si può affermare senza infingimenti che i maestri d’ascia di Manfredonia hanno inciso profondamente nella vita cittadina lasciando un retaggio di grande valore civile ed economico. Poi, si sa, i tempi cambiano, sopravvengono nuove tecnologie, le esigenze si diversificano. Oggi i cantieri dei maestri d’ascia si sono ridotti. Ma tra la gente di mare ma non solo, è vivo il ricordo e la gratitudine per quel che i maestri d’ascia hanno dato e rappresentato anche in termini di esempio e di scuola per i giovani. A gran voce si chiede di non dimenticare. Di tale esigenza si è fatto portavoce Antonio Berardinetti, maestro d’ascia in pensione, con una lettera indirizzata al sindaco, all’Autorità del sistema portuale, alla Soprintendenza di Foggia, con la quale dopo aver ricordato come , chiede

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Scuola «Balilla» e Municipio in arrivo fondi per la sicurezza

Scuola «Balilla» e Municipio
in arrivo fondi per la sicurezza

 
Grano Cappelli alla bolognese«Nessun furto al foggiano»

Grano Cappelli alla bolognese
«Nessun furto al foggiano»

 
autobus a fuoco

Autobus a fuoco
nel Foggiano

 
Frizzi, San G. Rotondo: «Comune non ha commissionato statua»

Frizzi, San G. Rotondo: «Comune non ha commissionato statua»

 
Assalto al caveau in Calabriapolizia arresta componenti banda

Assalto al caveau in Calabria
presa banda cerignolani

 
Venduta la Sangalli vetroacquistata da multinazionale turca

Venduta la Sangalli vetro
acquistata da società turca

 
Statua di Frizzi vicino a parco di San Giovanni Rotondo

Statua di Frizzi in un parco
di San Giovanni Rotondo

 
Incendio distrugge un' azienda agricola a Foggia

Un incendio distrugge
azienda agricola a Foggia

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Mondo TV
Kate in clinica per la nascita del terzo figlio

Kate in clinica per la nascita del terzo figlio

 
Italia TV
Aprile con temperature da record, ma dopo il 25 nella norma

Aprile con temperature da record, ma dopo il 25 nella norma

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Calcio TV
Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

Serie A, Napoli batte Juve a Torino e riapre campionato

 
Economia TV
Lavoro: oggi tavoli Alitalia, Ilva ed Embraco

Lavoro: oggi tavoli Alitalia, Ilva ed Embraco

 
Spettacolo TV
Maratona sentimentale in salsa francese

Maratona sentimentale in salsa francese

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin