Martedì 14 Agosto 2018 | 21:21

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

lucera

L'acqua non arriva
la bolletta invece sì

Risultano consumi anche durante il black-out idrico di un mese fa, nasce un comitato di protesta

L'acqua non arrivala bolletta invece sì

Francesco Barbaro

LUCERA - Scatta la protesta del comitato «Acquerotto di Lucera», presieduto da Pasquale Cappelletti su presunti consumi di acqua riscontrati anche durante i giorni nei quali (come lo scorso mese) la città è rimasta in pratica senz’acqua potabile. Quella che sembra una vicenda apparentemente paradossale, consumare acqua in assenza di erogazione idrica, è stata sollevata dal presidente del neonato comitato, sorto dopo una serie di interruzione idriche che ha colpito la città negli ultimi anni.

Cappelletti con una lettera inviata alla direzione dell’Acquedotto pugliese scrive: «dopo le recenti e prolungate interruzioni di erogazione di acqua verificatesi nel territorio di Lucera, le cui cause non sono state peraltro mai rese note ufficialmente dalla vostra società, in seguito alla ripresa dell’erogazione, su diversi contatori di abitazioni di Lucera si è potuto constatare che venivano registrati consumi nonostante non fuoriuscisse acqua dai rubinetti. Dunque, prima che l’acqua ritornasse nelle abitazioni, in diverse ipotesi, si è verificato che il contatore registrasse consumi in realtà inesistenti».

Nella lettera il presidente del comitato avanza anche un’ipotesi sulla possibile causa di questi consumi fantasmi o apparentemente tali: «E’ molto probabile che fosse l’aria presente nelle tubazioni, forse spinta dalla pressione dell’acqua, a far girare le lancette del contatore determinando un consumo di acqua in realtà inesistente. Di tanto vi è ampia documentazione testimoniale e documentale. Alla luce di quanto esposto» scrive ancora Cappelletti «richiediamo delucidazioni al riguardo».

Il comitato chiede quindi all’Acquedotto pugliese se è possibile quantificare questi consumi apparenti ed i relativi costi per gli utenti e se l’ente eventualmente intende riconoscere rimborsi, qualora ovviamente siano accertati dei consumi inesistenti addebitati, il condizionale al momento ovviamente è d’obbligo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

 
Trans sequestrato e pestato da cliente

Trans sequestrato e pestato da cliente

 
Tragedia sfiorata in autostrada: due anziani in viaggio contromano, salvati dalla stradale

Tragedia sfiorata in autostrada: due anziani in viaggio contromano, salvati dalla Polstrada

 
Sanitaservice Foggia, superstipendi e spese pazze per mezzo milione:sequestrati beni all'amministratore

Sanitaservice Foggia, superstipendi e sprechi: sequestro beni ex amministratore

 
Strage braccianti: al via le indagini per caporalato a Foggia e Larino

Strage braccianti nel Foggiano: indagati tre imprenditori agricoli

 
«Nessuna richiesta di estorsione»Sette indagini in cerca d'autore

«Nessuna richiesta di estorsione»
Sette indagini in cerca d'autore

 
Tremiti, sette baresi finisconocon gommone sugli scogli: salvi

Tremiti, soccorsi sette baresi finiti con gommone a nolo sugli scogli

 
Foggia, beccato con dieci chili di droga: patteggia due anni

Foggia, beccato con dieci chili di droga: patteggia due anni

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS