Cerca

Mercoledì 17 Gennaio 2018 | 21:06

San Paolo Civitate

Coniugi spacciatori arrestati
e condannati a 16 mesi

I due, incensurati, sono stati trovati in possesso di hashish per complessive 365 dosi

carabinieri

Marito e moglie sono stati arrestati dai Carabinieri di San Paolo Civitate per spaccio di stupefacenti. Nel corso di una perquisizione nell'abitazione di Michelangelo Pizzarelli, 39 anni, e Antonella Glave, 34, incensurati, i militari hanno sequestrato panetti di hashish che, dopo successivi accertamenti, avrebbero consentito il confezionamento di 365 dosi. La droga era stata invano gettata dalla finestra dalla donna dopo aver notato i militari dietro la porta di casa: ma la busta è finita dritta tra le braccia di alcuni carabinieri che presidiavano l'esterno dello stabile. Sottoposti agli arresti domiciliari, dopo l'udienza di convalida, i due hanno patteggiato 1 anno e 4 mesi di reclusione oltre a 4mila euro di multa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione