Cerca

Domenica 21 Gennaio 2018 | 19:06

Indagano i Cc

Foggia, sequestrano operai
per svuotare cassaforte: 15 €

Assalto in un panificio di via Eolo: imbavagliate due persone. Ma il bottino è stato magro

Accompagna in banca un uomo ai domiciliari. carabiniere assolto

Hanno sequestrato, minacciato e imbavagliato due persone per poter accedere nella stanza dove si trovava la cassaforte e rubarne il contenuto, ma quando sono riusciti ad aprire il piccolo caveau si sono trovati di fronte ad un’amara sorpresa: all’interno c'erano solo 15 euro. E' accaduto ieri sera nel panificio di via Eolo a Foggia.
Secondo quanto accertato dai militari del Comando provinciale di Foggia che indagano sull'episodio, poco prima della mezzanotte 5 malviventi, col volto coperto e uno armato con pistola, sono entrati nel panificio e, dopo aver legato e imbavagliato con del nastro adesivo i due dipendenti e rinchiusi in uno stanzino, sono saliti al piano superiore dove si trovava la cassaforte. Dopo averla aperta con un flessibile, hanno scoperto che il bottino era davvero magro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione