Cerca

Lunedì 22 Gennaio 2018 | 23:27

Preso dai Cc

Carpino, in cella allevatore
nascondeva due fucili

Carpino, in cella allevatorenascondeva due fucili

Un allevatore 60enne, Giuseppe De Bergolis, è stato arrestato a Carpino dai Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano, con la collaborazione dei militari dello Squadrone Eliportato “Cacciatori Sicilia”.
I militari, nell’ambito di alcune attività di perlustrazione e rastrellamento di zone periferiche ed impervie, hanno effettuato un’accurata perquisizione nella masseria dell’uomo, in località “Monte Pizzuto” dove, ben nascosto all’interno di un muro a secco, c'era un tubo di plastica contenente una doppietta Beretta calibro 16, un fucile calibro 32 privo di marca, e oltre 50 cartucce calibro 16 e un kit per la pulizia delle armi. I fucili, ben manutenuti e perfettamente funzionanti, dai primi accertamenti sono risultati essere di provenienza clandestina.
Le armi e il munizionamento saranno inviati al RIS per essere sottoposti agli opportuni accertamenti tecnico- balistici. Il pastore è stato trasferito in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione