Sabato 21 Luglio 2018 | 08:10

Presi dalla Polizia

Mafia del Gargano, arrestati
due personaggi di spicco

In carcere è finito Savino Ariostini, vicino al clan Moretti-Pellegrino-Lanza. Ai domiciliari Tommaso Morra.

Mafia del Gargano, arrestatidue personaggi di spicco

La Squadra mobile di Foggia ha arrestato due presunti esponenti di spicco della mala foggiana e cerignolana nel corso di controlli seguiti alla strage di San Marco in Lamis (Foggia) del 9 agosto scorso. Nell’agguato furono uccisi un capoclan, il suo autista e due innocenti agricoltori. Questi ultimi due furono eliminati o perché ritenuti testimoni scomodi dell’agguato o perché scambiati per guardaspalle del boss.

In carcere sono finiti Savino Ariostini, foggiano di 49 anni, ritenuto elemento di spicco della criminalità organizzata foggiana, vicino al clan Moretti-Pellegrino-Lanza. Ariostini, sottoposto agli arresti domiciliari, nell’ambito di un controllo, è stato sorpreso in compagnia di un altro esponente di primo piano della 'Società' foggiana: per questo motivo la Corte di assise di appello di Bari ha inasprito la misura cautelare, disponendo la custodia in carcere. Ariostini - è detto in una nota della Questura - è «organico al clan di Rocco Moretti, molto vicino al noto pregiudicato Antonio Vincenzo Pellegrino, ed è stato arrestato in varie operazioni antimafia coordinate dalla Dda di Bari per i reati di traffico di sostanze stupefacenti, associazione mafiosa, tentati omicidi, estorsione e falsificazione denaro». Il fratello Ciro scomparve nel 1993 ed è ritenuto vittima della 'lupara biancà.

Agli arresti domiciliari, su disposizione della Procura Generale presso la Corte di Appello di Bari, è stato posto Tommaso Morra, 40enne, condannato alla pena di 2 anni e 10 mesi per i reati di rapina e furto. Morra è ritenuto «un soggetto di primissimo piano della criminalità cerignolana, dedita in particolare agli assalti ai portavalori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

 
Assaggiatore di pizza? Un corso post-laurea

Assaggiatore di pizza?
A Foggia un corso post-laurea

 
Termoli, ambulanza impegnata e tac in manutenzione: famiglia dona gli organi del congiunto

Termoli, ambulanza impegnata
e tac in manutenzione: famiglia
dona gli organi del congiunto

 
Quei caduti in guerra tra i banchi di scuola

Quei caduti in guerra
tra i banchi di scuola

 
La Consulta boccia il ricorso sulle trivelle alle Tremiti 

La Consulta boccia il ricorso
sulle trivelle alle Tremiti 

 
 cani randagi

«I cittadini possono sfamare i randagi» Annullata ordinanza di un sindaco del Foggiano

 
Aeroporti, potenziamento FoggiaEmiliano: risultato importante

Aeroporti, potenziamento Foggia
Emiliano: risultato importante

 
Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

Dagli scarti del caffè si otterranno funghi

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS