Mercoledì 15 Agosto 2018 | 01:25

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Nel Foggiano

Terzo raid dei vandali
in spiaggia per disabili

Nel mirino il lido sul lungomare Cristoforo Colombo del Comune di Margherita di Savoia: cabine di legno bruciate per falò si San Lorenzo

Terzo raid dei vandaliin spiaggia per disabili

Ancora una volta, la terza in un mese, la spiaggia libera attrezzata per disabili e anziani sul lungomare Cristoforo Colombo del Comune di Margherita di Savoia è stata oggetto di incursioni da parte dei vandali. Persone non ancora identificate hanno anche distrutto alcune cabine in legno per fare legna da ardere nella notte di San Lorenzo.

Per l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Margherita di Savoia, Francesco Bilardi, si tratta di «episodi di una viltà inaudita, quasi quella spiaggia attrezzata dia fastidio a qualcuno». Dalla seconda metà del mese scorso, la spiaggia attrezzata per disabili e anziani è stata resa fruibile grazie al progetto «Mare senza barriere», realizzato per il secondo anno consecutivo e finanziato dal Piano sociale di zona. La gestione del progetto è stata affidata alla cooperativa "Apulia onlus» di Cerignola, l’unica resasi disponibile dopo che il bando ad evidenza pubblica per l’affidamento della gestione della spiaggia attrezzata, era andato deserto.

Sul primo Belvedere sono stati allestiti un punto di primo soccorso, uno spogliatoio e una pedana coperta per accogliere disabili e anziani; inoltre sono stati installati i bagni chimici. Ma dopo pochi giorni dalla sua entrata in funzione, la spiaggia attrezzata è stata presa di mira dai vandali che hanno danneggiato la struttura nella quale viene ospitato il punto di primo soccorso. Nella seconda occasione oltre a danneggiare completamente quella struttura in legno, sono stati presi di mira i bagni chimici; in ultimo è stata distrutta la capannina adibita a punto di primo soccorso tanto da dover provvedere all’acquisto di una nuova struttura.

Tre episodi che hanno spinto l’Amministrazione comunale ad attivare un servizio di guardiania notturna e a programmare l’installazione di una telecamera di videosorveglianza. Anche lo scorso anno, la spiaggia attrezzata per disabili e anziani (con la gestione affidata all’Unitalsi di Margherita di Savoia) venne fatta oggetto di qualche atto vandalico di lieve entità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

 
Trans sequestrato e pestato da cliente

Trans sequestrato e pestato da cliente

 
Tragedia sfiorata in autostrada: due anziani in viaggio contromano, salvati dalla stradale

Tragedia sfiorata in A14: due anziani in viaggio contromano, salvati dalla Polstrada

 
Sanitaservice Foggia, superstipendi e spese pazze per mezzo milione:sequestrati beni all'amministratore

Sanitaservice Foggia, superstipendi e sprechi: sequestro beni ex amministratore

 
Strage braccianti: al via le indagini per caporalato a Foggia e Larino

Strage braccianti nel Foggiano: indagati tre imprenditori agricoli

 
«Nessuna richiesta di estorsione»Sette indagini in cerca d'autore

«Nessuna richiesta di estorsione»
Sette indagini in cerca d'autore

 
Tremiti, sette baresi finisconocon gommone sugli scogli: salvi

Tremiti, soccorsi sette baresi finiti con gommone a nolo sugli scogli

 
Foggia, beccato con dieci chili di droga: patteggia due anni

Foggia, beccato con dieci chili di droga: patteggia due anni

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 16 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS