Cerca

Mercoledì 23 Maggio 2018 | 11:14

dal prossimo anno

Scienze antropologiche
nuova facoltà a Foggia

Via libera del ministero dell'Università e della ricerca scientifica

antropologia

FOGGIA - Si attendeva il pronunciamento del MIUR, ed è arrivato anche quello. Per cui può dirsi ufficiale l’istituzione del nuovo corso di Laurea Magistrale interateneo e interclasse in “Scienze antropologiche e geografiche per i patrimoni culturali e la valorizzazione dei territori”, che istituzionalmente farà capo all’Università della Basilicata (sede di Matera) ma coinvolgerà pienamente anche le Università di Foggia, Salento e Federico II di Napoli che garantiranno un apporto formativo derivante dalle peculiarità didattiche e scientifiche di cui sono rispettivamente in possesso.

A partire dalla fine di agosto, dunque, sarà possibile iscriversi presso il Dipartimento di Studi umanistici anche al nuovo corso di laurea, che proprio per la sua natura poliedrica e multidisciplinare potrà contare su 4 sedi universitarie interscambiabili in cui maturare i CFU previsti dal piano di studi; sulla mobilità studentesca tra le sedi, con relativo valore aggiunto garantito dal confronto con contesti sociali e accademici diversi da quello di provenienza; sull’opportunità di usufruire di numerose strutture (laboratori e centri di ricerca) con strumentazioni all’avanguardia nel campo della valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale, così come nel campo delle scienze geografiche e territoriali.

Per arrivare ad allestire il nuovo corso di laurea è stato stipulato un accordo quadro tra il Dipartimento delle culture europee e del Mediterraneo (Università della Basilicata), il Dipartimento di Scienze sociali (Università Federico II di Napoli), il Dipartimento di Storia, Società e Studi dell’uomo (Università del Salento) e il Dipartimento di Studi umanistici. Lettere, Beni culturali e Scienze della formazione (Università di Foggia): un accordo attraverso cui ciascuna Università si è impegnata a provvedere, per la propria parte e per le proprie disponibilità, allo sviluppo e alla crescita del nuovo corso di laurea, partendo – come detto – dall’indiscutibile vantaggio di poter realizzare un vero e proprio percorso di studi all’interno di 4 diversi Atenei. I nuclei fondamentali sono la conoscenza dei metodi di indagine delle dinamiche socio-culturali e territoriali utilizzate dalle discipline antropologiche e geografiche; l’applicazione delle conoscenze teoriche acquisite, analizzando contesti socio-culturali e territoriali, nonché riprogettando e gestendo iniziative di carattere culturale finalizzate alla elaborazione di nuovi modelli di convivenza sociale partecipata e di gestione del territorio basati sulla valorizzazione delle risorse culturali e ambientali.

«Questa laurea magistrale – argomenta Patrizia Resta, ordinario di Antropologia culturale del Dipartimento di Studi umanistici e referente per l’Università di Foggia del nuovo corso di laurea – ha come obiettivi principali la trasmissione di conoscenze specifiche e l’acquisizione di competenze trasversali tali da consentire al laureato di poter inserirsi nel mondo del lavoro con un elevato grado di specializzazione soprattutto nei settori della cooperazione internazionale, della comunicazione interculturale, delle politiche migratorie, dei diritti culturali, dell’analisi e della gestione dei patrimoni culturali materiali ed immateriali e in tutti i diversi campi applicativi consentiti dal possesso di conoscenze e competenze teoriche e metodologiche acquisite in ambito antropologico e geografico, anche ai fini della valorizzazione economica dei territori in chiave di turismo sostenibile e responsabile. Non dimentichiamoci, infatti, della specificità del contesto Foggiano, ricco di patrimoni culturali e di attori operanti nel settore dei beni culturali immateriali e dell’immigrazione, tanto a livello pubblico che privato, che da questo percorso magistrale potrebbe trarre molteplici vantaggi sia in termini di ampliamento dell’offerta formativa con un corso strettamente interfacciato con il contesto sociale di riferimento sia in termini di alta professionalizzazione di profili occupazionali direttamente declinabili sul territorio, con evidenti ricadute nel campo della valorizzazione dei contesti locali e del rafforzamento della filiera economico culturale che ne discende».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia, rapina in farmaciacon ostaggi: due arresti

Foggia, rapina in farmacia
con ostaggi: due arresti

 
Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

 
San Severo, sfregiò addettomarket dopo rapina: preso

San Severo, sfregiò addetto
market dopo rapina: preso

 
pedofilia

Abusi su 9 minori, ex sacerdote condannato a 18 anni

 
Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

Sta meglio la donna ferita dal petardo durante festa patronale

 
Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

Morto operaio rimasto ferito in esplosione fabbrica fuochi

 
Vicesindaca di San Giovanni Rotondoai fornelli con il grembiule del Duce

Vicesindaca di San Giovanni Rotondo
ai fornelli con il grembiule del Duce

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 

MEDIAGALLERY

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Allarme biodiversita': perdiamo pezzi di natura

Allarme biodiversita': perdiamo pezzi di natura

 
Italia TV
Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

 
Calcio TV
Ancelotti si avvicina a panchina Milano

Ancelotti si avvicina a panchina Milano

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

EY: la mobilita' del futuro e' integrata e innovativa

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta