Martedì 17 Luglio 2018 | 10:03

Corso Cairoli

Rapinata una donna
«Dacci le scarpe»

L'aggressione Firmate Gucci. In azione due banditi armati di coltello

Rapinata una donna «Dacci le scarpe»

«La borsa o la vita» è soltanto una frase fumettistica, nessun rapinatore «vero» la pronuncia. Ma nemmeno sentirsi dire «dammi la scarpe» era mai capitato, beh ora è successo. Una foggiana di 67 anni è stata rapinata delle scarpe marca Gucci del valore di 650 euro da due banditi che hanno agito a volto scoperto, armati di coltello ed a bordo di uno scooter. La «curiosa» aggressione - la cui singolarità, sia chiaro, nulla toglie alla drammaticità di quei secondi per la vittima - è stata messa a segno alle 8 di lunedì sera nella zona di corso Cairoli. Quando la «volante» è intervenuta in via La Rosa dopo l’allarme rapina giunta alla sala operativa della Questura, ha trovato la donna scalza e raccolto la denuncia dell’ennesima rapina in città, visto che a fronte di un generale calo dei reati registrato nel 2016, a cominciare dai furti, le aggressioni sono invece aumentate, anche quelle in strada.

La vittima ha raccontato che a piedi stava raggiungendo corso Cairoli per effettuare una commissione, quando in via La Rosa è stata avvicinata da due uomini a bordo di uno scooter: uno impugnava un coltello che le ha puntato al fianco, poi l’ordine di togliersi le scarpe, al quale la passante non ha potuto fare altro che obbedire. Il tutto è durato pochi secondi, i banditi si sono impossessati delle scarpe della donna (ha poi riferito agli agenti che sono marca Gucci del valore di 650 euro) e sono scappati con lo scooter per le stradine della zona retrostante corso Cairoli: l’uomo che ha parlato, l’ha fatto in italiano. La «volante» ha effettuato una ricerca nella zona senza trovare traccia dei banditi: come da prassi in indagini di questo genere, i poliziotti acquisiranno i filmati registrati da sistemi di videosorveglianza e telecamere della zona per verificare se i banditi siano stati mai inquadrati nell’avvicinarsi alla donna o nella via di fuga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Perquisita la villa dell'ex vice presidente del Foggiacalcio

Perquisita villa ex vice presidente del Foggia Calcio: sequestri per 4 milioni

 
Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

 
Rubano in casa di un’anziana Arrestate quattro donne «rom»

Rubano in casa di un’anziana
Arrestate quattro donne «rom»

 
Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

 
Bari e Foggia, i giochi nel centrodestra

Elezioni a Bari e Foggia,
i giochi nel centrodestra

 
Chiusa la conferenza, la pista dell'aeroporto si farà

Chiusa la conferenza, la pista dell'aeroporto si farà

 
Schianto con la moto sulla 16muore un 53enne di S. Severo

Schianto con la moto sulla 16
muore un 53enne di S. Severo

 
Gioco illegale, multe per 200mila euro e 12 denunce

Gioco illegale, multe per 200mila euro e 12 denunce

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS