Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 07:14

l'appuntamento

Fumetti, cosplay, retro games
GrandApulia, week end col botto

Con i ragazzi dell'Accademia e Fuiano in una performance

Fumetti, cosplay, retro gamesGrandApulia, week end col botto

FOGGIA - Saldi e fumetti in questo fine settimana al GrandApulia. Coinciderà con l’avvio dei saldi estivi l’ultimo week end del GranComics, il festival del fumetto che ha portato al GrandApulia importanti nomi del panorama fumettistico locale.

L’evento, partito il 16 giugno scorso, si concluderà domenica prossima 2 luglio ma animerà la Food Court del GrandApulia anche oggi e domani quando i negozi attendono l’assalto dei clienti per l’avvio dei primi saldi estivi proposti dal Centro commerciale.

C’è grande attesa per questo ultimo appuntamento del GranComics che si chiuderà con l’esordio di Greis, un personaggio buffo e ormai virale sui social, ideato dalla matita della giornalista televisiva Grazia Rongo, da sempre appassionata di disegno. Greis non è altro che un autoritratto ironico della stessa autrice che dall’età di 18 anni disegna con tratti semplici, descrivendo scene quotidiane vissute da questa ragazzina diventata poi una giornalista televisiva alle prese con giornate scandite da orari strambi che la rendono isterica ma particolarmente simpatica ad un pubblico che la segue con grande interesse.

Accanto a Grazia Rongo, che darà prova della sua maestria sabato mattina a partire dalle 11, ci saranno anche gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Foggia ed il noto fumettista ed illustratore foggiano Remo Fuiano che sarà protagonista di una performance artistica dal vivo. Fuiano, che ha svolto anche l'attività di colorista per alcune major di comics americani, ha realizzato disegni in esclusiva per noti cantautori italiani fra cui Angelo Branduardi e Mauro Ermanno Giovanardi (ex La Crus), oltre ad aver scritto e disegnato una decina di libri a fumetti tra cui le graphic novel su Sacco e Vanzetti, Francesco Marcone e Federico II di Svevia.

Tra le novità del GranComics c’è anche l’esposizione in anteprima nazionale delle tavole originali del prequel di Lady Mafia, disegnate da Mirko Cusmai e in uscita nelle librerie di tutta Italia a settembre prossimo. Dopo il grande successo dello scorso fine settimana il Festival del fumetto ripropone l’area Retro Games, dove si potranno provare videogiochi del passato (Commodore 64, VIC-20, Atari 2600, Nintendo) e sfogliare fumetti d’epoca, oltre al Photo Booth, ossia un angolo con sfondi divertenti per fare foto buffe ed originali. Nella sola giornata di sabato, spazio anche a tutti i cosplayer che intenderanno raggiungere il Centro e che saranno capeggiati da uno dei più famosi della città, Biagio Basta. Ad intrattenere i clienti del Centro con caricature e laboratori per bambini anche i fumettisti Pio Siliberti e Alessandro Croce. Chi acquisterà fumetti, libri e gadget, riceverà un gustoso omaggio spendibile in tutti i punti ristoro della Food Court che hanno aderito all’iniziativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione