Martedì 17 Luglio 2018 | 09:56

All'incrocio di Ripalta

Lesina, romeno falciato
mentre passeggia sulla «16»

Lesina, romeno falciatomentre passeggia sulla «16»

LESINA - Troppo buio. Nulla ha potuto fare per non investirlo mentre camminava lungo la strada. L’impatto è stato fatale per un cittadino rumeno - quasi certamente uno dei tanti braccianti che abita nei poderi della zona - morto l’altra sera dopo essere stato falciato da una macchina a ridosso dell’incrocio di Ripalta, in territorio di Lesina. Il conducente della macchina si è subito fermato per prestare i primi soccorsi ma è stato tutto inutile perché la vittima era deceduta sul colpo.
Sul posto i carabinieri della stazione del centro lagunare e gli operatori del “118” che non hanno potuto far altro che constatare la morte. Dopo gli accertamenti di rito e i rilievi dei militari dell’Arma, il corpo è stato trasferito all’obitorio a disposizione dell’autorità giudiziaria.
Non è la prima volta che quel tratto di strada diventa protagonista di un incidente stradale, e per giunta mortale. Era già successo qualche settimana fa, quando un altro straniero era rimasto coinvolto in un incidente perdendo la vita in modalità quasi identiche.
Si tratta di un incrocio molto ampio e raso dove la strada statale “16 Adriatica” si interseca con la provinciale per Ripalta, borgo distante pochi chilometri che rientra nella giurisdizione amministrativa di Lesina.
Incrocio molto frequentato, soprattutto da mezzi pesanti e anche da tanti pedoni, perlopiù braccianti stranieri che trovano ricovero nelle tante case coloniche disseminate nella zona. Per cui ai camionisti e agli automobilisti capita spesso di imbattersi in persone che vagano a piedi o in sella a bicicletta senza luci catarifrangenti. Senza dimenticare che, spesso, a scontrarsi sono anche i mezzi, quasi sempre per sorpassi azzardati o svolte repentine. Così come non va dimenticato che l’area è molto frequentata da prostitute che spesso “distraggono” l’attenzione degli automobilisti.
Per questo da tempo si chiede maggiore attenzione per l’incrocio di Ripalta. Sarebbe auspicabile realizzare un attraversamento canalizzato che permetta di evitare ulteriori e pericoli che, su quel tratto di strada, sembrano essere sempre in agguato. Male non sarebbe illuminare l’incrocio per evitare altre vittime. L’elenco è già abbastanza lungo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Perquisita la villa dell'ex vice presidente del Foggiacalcio

Perquisita villa ex vice presidente del Foggia Calcio: sequestri per 4 milioni

 
Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

Lite tra due famiglie finisce a colpi d'ascia: due arresti

 
Rubano in casa di un’anziana Arrestate quattro donne «rom»

Rubano in casa di un’anziana
Arrestate quattro donne «rom»

 
Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

Rissa nella baraccopoli, feriti tre giovani africani

 
Bari e Foggia, i giochi nel centrodestra

Elezioni a Bari e Foggia,
i giochi nel centrodestra

 
Chiusa la conferenza, la pista dell'aeroporto si farà

Chiusa la conferenza, la pista dell'aeroporto si farà

 
Schianto con la moto sulla 16muore un 53enne di S. Severo

Schianto con la moto sulla 16
muore un 53enne di S. Severo

 
Gioco illegale, multe per 200mila euro e 12 denunce

Gioco illegale, multe per 200mila euro e 12 denunce

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS