Lunedì 23 Luglio 2018 | 17:55

Biblioteca per i detenuti

1100 volumi donati
al carcere di Foggia

Dal Rotary Giordano e dal Rotaract

E’ giunto alla sua conclusione il progetto solidale “sulla scia … delle ali della libertà”, ideato dal Rotaract club prendendo spunto dal noto film del 1994 “Le ali della libertà” diretto da Frank Darabont, con protagonisti Tim Robbins e Morgan Freeman. Nel film il protagonista, dopo innumerevoli ed insistenti lettere inviate al Senato, ottiene finanziamenti e libri per rinnovare la biblioteca del carcere in cui è detenuto. Con il nuovo materiale a disposizione, aiuta i detenuti a conseguire il diploma e a smettere di delinquere.

Il service nazionale “sulla scia … delle ali della libertà” mira a diffondere, attraverso la raccolta di libri da destinare alle biblioteche e ai programmi di studio carcerari, la cultura all’interno degli istituti di pena di tutta Italia.

Il progetto ha un duplice obiettivo: risocializzazione e rieducazione dei detenuti. Lo scopo è fornire ai detenuti gli strumenti e/o aiutare l’Amministrazione carceraria (in particolare con il servizio di rieducazione) nel fornirli, affinché possano non tornare più a delinquere.

Lo scorso aprile, il Rotaract club di Foggia ha effettuato la donazione dei libri raccolti nel capoluogo del tavoliere alla casa circondariale di Foggia, con una cerimonia svoltasi, all’interno dell’Istituto di pena, alla presenza del Direttore, Maria Consiglia Affatato, della Responsabile dell’area educativa, Eleonora Arena e dei rappresentanti del Rotaract di Foggia, il Presidente in carica Antonio D’Aries e il Presidente incoming Andrea Idea. Ha presenziato alla cerimonia il Presidente del Rotary Club Foggia “Umberto Giordano”, Antonio Stango, poiché il suo club è stato il maggior contribuitore a livello nazionale. Su 9000 libri raccolti in tutta Italia, ben 5000 sono stati raccolti in Puglia e, di questi, 1100 dal solo club Rotary Foggia “Umberto Giordano”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia, blitz dei carabinieri: arrestati 9 rapinatori

Foggia, blitz dei carabinieri: arrestati 9 rapinatori

 
Colto da infarto sulla nave interviene motovedetta

Colto da infarto sulla nave
interviene motovedetta

 
Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 
Estate in Puglia: in 600 salpano per le Isole Tremiti

Estate in Puglia: in 600 salpano per le Isole Tremiti

 
Omicidio De Rocco a Foggiaresta in cella 38enne di Casarano

Omicidio De Rocco a Foggia
resta in cella 38enne di Casarano

 
San Ferdinando, esecuzione in strada: commando fredda un pregiudicato

San Ferdinando, pregiudicato freddato nell'auto in centro Foto

 
Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

 

GDM.TV

Canosa, città sott'acqua: persone e auto trascinate via dalla pioggia

Canosa, uomo viene trascinato dalla pioggia
sotto un'auto: il salvataggio in diretta VIDEO

 
Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 

PHOTONEWS