Cerca

Mercoledì 13 Dicembre 2017 | 16:12

Un luogo simbolo

Foggia, a fuoco antico mulino
del Consorzio agrario

Foggia, a fuoco antico mulinodel Consorzio agrario

Un incendio si è sviluppato ieri pomeriggio all’interno dell’ex mulino del Consorzio agrario, in un’area da tempo abbandonata e fino a qualche tempo fa occupata da famiglie di senza dimora. Le fiamme hanno avvolto l’area sottostante la struttura, sul luogo sono intervenute pattuglie dalla Polizia e i Vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo prima di avere ragione delle fiamme. L’area infatti è stata avvolta da un fumo denso e nero per diverso tempo, a quanto pare le fiamme avrebbero bruciato sterpaglie e forse materiale plastico nelle vicinanze e si sarebbero in poco tempo propagate nell’area sottostante del vecchio mulino a causa del vento sostenuto che soffiava nella zona ieri pomeriggio.

I pompieri sono stati impegnati attivamente fino a sera per domare le fiamme, ieri sera le squadre erano ancora sul posto per domare gli ultimi focolai. Non è chiara tuttavia la dinamica di quanto accaduto, così come non viene fugato il dubbio che le fiamme possano aver causato feriti. Il protrarsi degli interventi di spegnimento e il buio hanno reso più difficile l’accertamento della presenza di persone nella zona.

Quello andato a fuoco ieri non è un rudere qualunque ma uno dei simboli della Foggia granaria, lo storico mulino del Consorzio agrario emblema della tradizione cerealicola della Capitanata da oltre un secolo. Da anni purtroppo la struttura giace abbandonata al suo destino e vani sono stati finora gli appelli rivolti dalla società civile alle istituzioni a salvare un vero e proprio monumento di archeologia industriale preda da decenni dell’incuria e di incidenti come quello occorso ieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione