Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 11:58

a cerignola

Violenze contro la mamma
arrestato un 32enne

violenza domestica

CERIGNOLA (FOGGIA) - Gli agenti del commissariato di polizia di Cerignola hanno arrestato un 32enne che avrebbe imposto angherie di ogni genere nei confronti della mamma e di altri familiari. Martedì scorso, dopo le festività natalizie, la madre dell’uomo si è presentata nel Commissariato di Cerignola per denunciare anni di maltrattamenti ad opera del figlio, a seguito di continue richieste di denaro che la donna non poteva soddisfare. Le violenze subite avevano avevano indotto la donna ad allontanare gli altri figli per salvaguardarne l’incolumità.
Le dichiarazioni della donna hanno poi trovato riscontro in quelle rese da altre persone vicine alla famiglia.

Il giorno successivo a quello della denuncia, la madre del 32enne, seguendo le indicazioni che le erano state date dai poliziotti, ha dato l’allarme al 113 del Commissariato allo scopo di fare intervenire una pattuglia, in quanto suo figlio la stava strattonando per ottenere denaro. Gli agenti, al momento del loro intervento, tuttavia, hanno trovato una situazione apparentemente calma e hanno redarguito l’uomo, invitando la madre a recarsi in Commissariato per denunciare l’accaduto. Tre ore dopo, è giunta dalla donna un’altra richiesta di aiuto al 113. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato la porta di ingresso dell’abitazione aperta e hanno sorpreso l’uomo con le mani al collo della sorella, nel tentativo di strangolarla. La giovane donna era intervenuta in difesa della madre che era stata violentemente strattonata dal figlio che chiedeva denaro. Il 32enne, alla vista degli agenti, ha mollato la presa ed è stato bloccato e condotto in Commissariato dove è stato sottoposto agli arresti. Madre e figlia, accompagnate presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cerignola, sono state giudicate guaribili rispettivamente in tre e cinque giorni.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione