Lunedì 23 Luglio 2018 | 17:55

cerignola

Scoperta centrale
del riciclaggio auto

Denunciati due pregiudicati, trovati in un capannone numerosi motori già pronti di grossa cilindrata

Scoperta centrale del riciclaggio auto

CERIGNOLA - In una serie di perquisizioni di iniziativa disposte dal Comando della Compagnia Carabinieri di Cerignola, gli uomini del NORM - Aliquota Radiomobile hanno scoperto l’ennesima centrale del riciclaggio di motori e parti di autoveicoli.

I militari, nel corso di una perquisizione locale, infatti, hanno rinvenuto, oltre a varie parti di autovetture, tra cui ammortizzatori, sportelli, cambi, anche 15 motori, tra cui addirittura uno della Maserati, di provenienza furtiva.

A finire nei guai due cerignolani, L.L., cl. '67, e Z.L., cl. '74, entrambi pregiudicati.

Per la refurtiva, che intanto veniva posta sotto sequestro, sono tuttora in corso accertamenti presso le case costruttrici per risalire all’identità dei legittimi proprietari.

I due responsabili sono invece stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per concorso in ricettazione e riciclaggio.

Non è escluso che ikl furto di motori così potenti possa avere dei collegamenti con altre attività criminali. Spesso le bande cerignoane che si dedicano all’assalto di mezzi blindati portavalori oppure ai tir sulla statale 16 e spesso anche lungo l’autostrada, utilizzano auto di grossa cilindrata.

Con l’operazione effettuata dai carabinieri della compagnia di Cerignola l’altro giorno, salgono a cinque i capannoni e le rimesse scoperte dalle forze dell’ordine dove erano custoditi materiali smontati dalle auto rubate. Un vero e proprio campionario di pezzi di ricambio: da quelli per i motori a quelli per le carrozzerie, senza rinunciare neanche alle gomme che, per le auto di grossa cilindrata, hanno un enorme valore. E’ evidente che questi pezzi hanno un loro mercato collaterale, tutto in nero, che alimenta l’economia sommersa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia, blitz dei carabinieri: arrestati 9 rapinatori

Foggia, blitz dei carabinieri: arrestati 9 rapinatori

 
Colto da infarto sulla nave interviene motovedetta

Colto da infarto sulla nave
interviene motovedetta

 
Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 
Estate in Puglia: in 600 salpano per le Isole Tremiti

Estate in Puglia: in 600 salpano per le Isole Tremiti

 
Omicidio De Rocco a Foggiaresta in cella 38enne di Casarano

Omicidio De Rocco a Foggia
resta in cella 38enne di Casarano

 
San Ferdinando, esecuzione in strada: commando fredda un pregiudicato

San Ferdinando, pregiudicato freddato nell'auto in centro Foto

 
Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

 

GDM.TV

Canosa, città sott'acqua: persone e auto trascinate via dalla pioggia

Canosa, uomo viene trascinato dalla pioggia
sotto un'auto: il salvataggio in diretta VIDEO

 
Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 

PHOTONEWS