Cerca

Sesta edizione

Violante Placido inaugura
il Foggia Film Festival

Al via nell'Auditorium Santa Chiara la kermesse dedicata al cinema

Violante Placido inaugura  il Foggia Film Festival

FOGGIA - Sarà l’attrice Violante Placido ad inaugurare questa sera nell’Auditorium Santa Chiara la VI edizione del Foggia Film Festival, la kermesse dedicata al cinema di qualità che animerà il capoluogo per tutta la settimana, e che propone 60 film in proiezione, fra lungometraggi, cortometraggi e documentari, incontri con registi e attori, tre incontri fra cinema e degustazioni ed un omaggio a Dino risi nel centenario della nascita. La kermesse è organizzata dalla Bottega dell’attore-Teatro Studio Dauno con il sostegno di Comune di Foggia e Fondazione Banca del Monte.

La manifestazione inizierà, quindi, alle 17.30 con i saluti della madrina, la modella foggiana Dalila Mancusi. Interverranno Anna Paola Giuliani, assessore alla cultura del Comune; Antonio Vigiano, presidente della Commissione cultura e Saverio Russo, presidente della Fondazione Banca del Monte.

Alle 18, per la sezione «Le parole del cinema», l’appuntamento con Violante Placido. Attrice e cantante, Violante è oramai volto noto del grande schermo e figlia di Michele Placido, presidente di giuria del Foggia Film Festiva, che sarà a Foggia sabato 26 novembre per la cerimonia di chiusura del festival. L’attrice, che è fra le protagoniste del film «7 minuti», incontrerà il pubblico in un dialogo condotto da Tony Di Corcia.

Dalle 19 è previsto, poi, l’inizio delle proiezioni: si inizia con il film «Due euro l’ora», con Peppe Servillo, seguito dal documentario «Sulle tracce del popola armeno» e quindi sette dei cortometraggi in concorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400