Cerca

Lite anche con coltello

Rissa con sparo in piazza
3 arresti a Manfredonia

Accompagna in banca un uomo ai domiciliari. carabiniere assolto

Con l’accusa di rissa aggravata e porto illegale di arma, i carabinieri del Comando provinciale di Foggia hanno arrestato a Manfredonia e posto ai domiciliari tre uomini con precedenti penali. I tre avrebbero partecipato ad una rissa nel corso della quale è stato anche sparato un colpo di pistola.
I militari sono intervenuti nella tarda serata di ieri in un giardino pubblico, dopo aver sentito lo sparo. Sul posto, dove i tre uomini si stavano picchiando, hanno trovato il caricatore di una pistola semiautomatica con 11 colpi, e indosso ad uno dei tre una pistola Beretta cal. 7.65 con bossolo esploso in canna. La pistola si era inceppata dopo la prima esplosione. Trovato anche un coltello con la lama da 9 cm. I tre sono stati condotti in caserma ed arrestati. Sono in corso gli accertamenti per verificare la provenienza della pistola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400