Cerca

Un romeno di 32 anni

Maltrattamenti
e violenza sessuale
un arresto a Cerignola

manette

CERIGNOLA (FOGGIA) - Un uomo di 32 anni di nazionalità romena è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri del comando provinciale di Foggia con le accuse di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni personali. L’uomo è stato arrestato mentre nella sua abitazione di Cerignola picchiava brutalmente la compagna che, nonostante l'aggressione, era riuscita a richiedere l’intervento dei militari. Dalle indagini è emerso che l’uomo, oltre a maltrattare la compagna, abusava sessualmente di lei. Il 32enne è ora agli arresti domiciliari in un’abitazione diversa da quella in cui viveva con la compagna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400